Post in evidenza

CONCORSO PUBBLICO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C - SEGRATE

 


CONCORSO PUBBLICO PER AGENTE DI POLIZIA LOCALE - SEGRATE




 

CITTA' DI SEGRATE






INDETTO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORIA C1 A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI CUI N. 1 POSTO RISERVATO AI VOLONTARI DELLE FF.AA.



SCADENZA 17 SETTEMBRE 2021





REQUISITI PER L'AMMISSIONE
  • Possesso del seguente titolo di studio: Diploma di Scuola Secondaria di II Grado rilasciato da Istituti riconosciuti dall’ordinamento scolastico italiano. Per i candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, l’assunzione è subordinata al rilascio, da parte delle autorità competenti, del provvedimento di equivalenza del titolo di studio posseduto, al titolo di studio richiesto dal presente bando, così come previsto dall’art. 38 del D. Lgs. 165/01;
  • I cittadini italiani e degli Stati membri dell'Unione europea e i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro ma che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria ai sensi del comma 3 bis dell’art. 38 del D. Lgs. 165/01. Viene comunque richiesta la conoscenza della lingua italiana;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore agli anni 40 al momento della scadenza del presente avviso; il limite massimo di età si intende superato il giorno successivo a quello del compimento del 40° anno;
  • piena ed incondizionata idoneità, sotto il profilo psicofisico, a svolgere senza limitazione alcuna, le mansioni inerenti al profilo professionale del presente avviso, che verrà accertata mediante visita medica presso il Medico Competente dell’Ente, ai sensi del D. Lgs. n. 81/2008;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • di non essere stato/a destituito/a o dichiarato/a decaduto/a da un pubblico impiego ai sensi degli artt. 85 e 127 del D.P.R. n. 3/1957, ovvero di non essere stato/a licenziato/a (con o senza preavviso) da un pubblico impiego ai sensi delle disposizioni dei C.C.N.L. relativi ai diversi Comparti pubblici;
  • non avere riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso che ostino all’assunzione (ai sensi dell’art. 2 comma 5 del DPR 487/94), che comportano l’interdizione dai pubblici uffici, o che possano influire sull’idoneità morale e sull’attitudine ad espletare l’attività di pubblico impiegato; ai sensi della legge n. 475/1999, la sentenza prevista dall’art. 444 del codice di procedura penale (c.d. patteggiamento) è equiparata a condanna. Il Comune valuta autonomamente e specificamente se i fatti rilevanti ai fini penali lo siano ugualmente ai fini dell’accesso al pubblico impiego. 
  • non essere stato condannato, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I del Titolo II del Libro secondo del Codice Penale, ai sensi dell'art. 35-bis, comma 1, lett. b), del D. Lgs. n. 165/2001;
  • assolvimento degli obblighi militari imposti dalla legge sul reclutamento (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori: essere collocati in congedo da almeno 5 anni e aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza, avendo presentato dichiarazione presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, così come previsto dall’art. 1 comma 1 della Legge. 130/07;
  • conoscenza della lingua inglese (art. 37, co 1, D. Lgs. n. 165/2001, come modificato dall’art. 7 del D. Lgs. n. 75/2017);
  • possesso dei requisiti necessari per poter rivestire la qualifica di cui all’art. 5 L. 7.3.1986 n. 65, con assenza di cause ostative al porto d’arma d’ordinanza;
  • essere in possesso della patente di guida di categoria B. 
. Il difetto di anche uno solo dei requisiti sopra indicati comporta l’esclusione dal concorso stesso, e costituisce causa di decadenza del rapporto di lavoro, ove il rapporto di lavoro sia già stato instaurato.

 Il possesso di tutti i requisiti sopra elencati dovrà essere autocertificato, ai sensi del DPR n. 445/2000, in sede di presentazione della domanda di partecipazione, da compilarsi preferibilmente secondo lo schema allegato al presente avviso.

Il candidato dovrà essere in possesso dei requisiti elencati al precedente comma 1 anche all’atto dell’eventuale assunzione in servizio, fatto salvo il limite di età.





TRATTAMENTO ECONOMICO


Ai candidati vincitori ed eventuali idonei assunti sarà attribuito il trattamento economico fondamentale e accessorio, previsto per la Categoria giuridica C – posizione iniziale C1- profilo professionale Agente di Polizia Locale - del C.C.N.L. Comparto Funzioni Locali, vigente tempo per tempo. Gli emolumenti sono soggetti alle ritenute previdenziali, assistenziali ed erariali previste per legge. 

l calendario di svolgimento delle prove d’esame dal giorno 24 settembre 2021


 



napolisole.it  non è legato in nessun modo ai concorsi,  pertanto declina qualsiasi responsabilità e non risponderà a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarità


Commenti

Post popolari in questo blog