Post in evidenza

COCORSO PUBBLICO PER OPERAIO SPECIALIZZATO - GIARDINIERE CATEGORIA B1

 

CONCORSO PUBBLICO PER OPERAIO SPECIALIZZATO




COMUNE DI PALAU

Regione Sardegna

INDETTO CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTRURA DI N. 1 POSTO DI OPERAIO SPECIALIZZATO - GIRDINIERE CATEGORIA B1A TEMPO PIENO E INDETRMINATO - SETTORE AMBIENTE E DEMANIO


SCADENZA 8 LUGLIO 2021



REQUISITI PER L'AMMISSIONE

  • età non inferiore ai 18 anni (in ogni caso l’età non deve essere superiore a quella del collocamento a riposo previsto dalle disposizioni vigenti per i dipendenti degli enti locali);
  • cittadinanza italiana o appartenenza ad uno dei Paesi dell’Unione Europea, salvo le eccezioni di legge (i candidati cittadini di Stati membri dell’Unione Europea devono possedere anche il requisito del godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza); oppure cittadinanza di altro Paese non appartenente all’Unione Europea, purché il candidato abbia un familiare con cittadinanza di uno dei Paesi UE e sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; oppure cittadinanza di un Paese Terzo purché il candidato sia titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che sia titolare dello status di rifugiato ovvero dello stato di protezione sussidiaria;
In ciascuno dei casi sopra indicati i candidati devono possedere una conoscenza adeguata della lingua italiana, parlata e scritta, da accertare con specifica prova;

  • godimento dei diritti civili e politici (non essere esclusi dall’elettorato attivo);
  • idoneità psico-fisica alle mansioni del posto in selezione, senza prescrizioni o limitazioni (anche temporanee). L’accertamento dell’idoneità all’impiego in capo al candidato utilmente collocato nella graduatoria finale di merito è effettuato dall’Amministrazione, in base alla normativa vigente, attraverso il medico competente ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008. L’ingiustificata mancata presentazione alla visita medica comporterà la rinuncia al posto messo a concorso. Ai sensi dell’art. 1 della L.120/1991, in ragione delle funzioni e dei compiti inerenti al profilo di Operaio Specializzato Giardiniere la condizione di privo di vista comporta l’inidoneità fisica specifica alle mansioni proprie del profilo professionale oggetto di selezione;
  • assenza di condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale per i delitti previsti nel Capo I, Titolo II, Libro II del Codice Penale e nella Legge 27 marzo 2001, n. 97 e per i reati che, in base alla normativa vigente, possano impedire la costituzione o la prosecuzione di un rapporto di pubblico impiego, se già instaurato;
  • assenza di condanna definitiva per i delitti non colposi di cui al libro II, titoli IX, XI, XII e XIII del Codice Penale, per la quale non sia intervenuta la riabilitazione;
  • non essere sottoposti a misure restrittive della libertà personale e non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico, ai sensi dell'articolo 127, primo comma, lettera d), del Testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3;
  • non aver subito un licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari, per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
  • essere in possesso della patente B;
  • avere pagato la tassa di concorso;
  • essere in possesso dei seguenti titoli:
 - Diploma di scuola media inferiore; 

- Attestato di qualificazione professionale di operatore agricolo e/o addetto/manutentore del verde e/o giardiniere, oppure diploma di perito agrario o equipollente, rilasciato da un istituto superiore di secondo grado o altro titolo superiore equivalente; 

- Esperienza lavorativa almeno biennale presso datori di lavoro pubblici o privati in ruoli tecnici di cura del verde.

 I titoli di studio conseguiti all’estero devono aver ottenuto l’equipollenza a corrispondenti titoli italiani o comunque essere stati riconosciuti validi dalle competenti autorità. La dimostrazione del riconoscimento è a cura del candidato, il quale deve indicare nella domanda di partecipazione gli estremi del provvedimento normativo di equipollenza al titolo di studio italiano. Per i candidati cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, la verifica dell’equipollenza del titolo di studio posseduto avrà luogo ai sensi dell’art. 38 c.3 del D.Lgs. n. 165/2001.


Tutti i requisiti sopra riportati devono essere posseduti, a pena di esclusione, alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione alla procedura concorsuale e mantenuti fino al momento dell’assunzione. Il difetto di detti requisiti, accertato nel corso della procedura concorsuale, comporta l’esclusione dalla stessa e costituisce causa di risoluzione del rapporto di lavoro, se già instaurato.


L’Amministrazione si riserva di procedere, ai sensi dell’art. 71 del D.P.R. 445/2000 ad idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive rese nelle domande di ammissione.


TRATTAMENTO ECONOMICO 

  • stipendio tabellare iniziale lordo annuo: € 18.034,08; 
  • indennità di comparto, secondo le vigenti disposizioni di legge; 
  • assegno per il nucleo familiare (se dovuto); d. tredicesima mensilità; 
  • emolumenti accessori previsti dalla contrattazione nazionale o decentrata, se dovuti. 

Gli importi sono sottoposti alle ritenute erariali, previdenziali ed assistenziali previste dalla legge.


La domanda di partecipazione al concorso deve essere inviata, a pena di esclusione: entro le ore 12:30 del 30° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso del bando di concorso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4a serie speciale - concorsi ed esami. La data di scadenza sarà indicata anche sulla piattaforma www.asmelab.it che consentirà l’iscrizione al concorso esclusivamente entro periodo.


BANDO


napolisole.it  non è legato in nessun modo ai concorsi,  pertanto declina qualsiasi responsabilità e non risponderà a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarità

Commenti

Post popolari in questo blog