Post in evidenza

CONCORSO PUBBLICO PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO - INFERMIERE PEDIATRICO CAT D


CONCORSO PUBBLICO UNIFIACATO INFERMIERE PEDIATRICO



                                           ESTAR  



INDETTO CONCORSO PUBBLICO UNIFICATO PER TITOLI ED ESAMI A TEMPO INDETERMINATO  PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO - INFERMIERE PEDIATRICO CATEGORIA D.


 SCADENZA 22 MARZO 2021.


REQUISITI PER L'AMMISSIONE 

  • Cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea. Ai sensi dell’art. 38 D. Lgs. 165/2001 e s.m.i. possono, altresì, partecipare: – i cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea, nonché i loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; - i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, tenuto conto di quanto previsto dall’art. 27 c.1 lett r-bis del D.lgs. 286/98 e smi in merito agli ingressi per lavoro degli infermieri;
  • Idoneità fisica all’impiego. L'accertamento della idoneità fisica all'impiego - con la osservanza delle norme in tema di categorie protette - é effettuato, a cura dell'Unità sanitaria locale o dell'azienda ospedaliera, prima dell'immissione in servizio. Data la natura dei compiti per i posti a concorso, agli effetti della Legge 28/03/1991, n. 120, la circostanza di essere privo di vista costituisce motivo sufficiente per escludere l’idoneità fisica per l’ammissione all’impiego;
  • Laurea triennale in Infermieristica Pediatrica L/SNT1, ovvero Diploma universitario di Infermiere Pediatrico, conseguito ai sensi dell'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e successive modificazioni, ovvero Diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento (Vigilatrice d’Infanzia), riconosciuti equipollenti/equiparati, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario di Infermiere Pediatrico ai fini dell'esercizio dell'attività professionale e dell'accesso ai pubblici uffici;
  • Iscrizione all’Ordine Professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione europea consente la partecipazione al concorso fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.
  • Non essere in condizioni di trattamento pensionistico tali da impedire l’accesso al pubblico impiego e non aver superato l’età prevista dall’ordinamento vigente per il collocamento a riposo d’ufficio.

 Il titolo di studio conseguito all’estero deve aver ottenuto, entro la data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione al presente concorso, il riconoscimento di equipollenza al titolo italiano rilasciato dalle competenti autorità.


Per chiarimenti e informazioni i candidati potranno rivolgersi all’Ufficio Concorsi di ESTAR tramite e-mail all’indirizzo concorsionline@estar.toscana.it 


BANDO


napolisole.it  non è legato in nessun modo ai concorsi,  pertanto declina qualsiasi responsabilità e non risponderà a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarità.

Commenti

Post popolari in questo blog