Post in evidenza

CONCORSO PUBBLICO PER OTTO POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE CAT. D

  NAPOLISOLE.IT A ZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA DEI COMUNI MODENESI AREA NORD DI SANFELICE SUL PANARO INDETTO CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI A TEMPO  INDETERMINATO DI N. 8 POSTI DI INFERMIERE - CATEGORIA PROFESSIONALE D POSIZIONE GIURIDICO ECONOMICA D1 DA ASSEGNARE AL SERVIZIO PRESSO LE DIVERSE SEDI ASP COMUNI MODENESI AREA NORD CON RISERVA PER N. 3 POSTI AI MILITARI CONGEDATI.

COMUNE DI ATRI - CONCORSO PUBBLICO PER AGENTE DI POLIZIA LOCALE

 

CONCORSO PUBBLICO PER AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT.C - ATRI


COMUNE DI ATRI

Provincia di Teramo


INDETTO CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER L'ASSUNZIONE DI N. 2 POSTI A TEMPO INDETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORA C CON ORARIO PART - TIME 18 ORE SETTIMANALI (50%) - AREA POLIZIA LOCALE FATTA  SALVA RISERVA DI CUI AL PRESENTE AVVISO.  SCADENZA 4 DFEBBRAIO 2021.



REQUISITI PER L'AMMISSIONE 

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea;
  • cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, nonché coloro rientranti nelle previsioni di cui all’articolo 38 del D.Lgs. 165/2001 con le eccezioni per essi previsti, devono essere in possesso dei seguenti requisiti, in aggiunta ai requisiti richiesti ai cittadini della Repubblica:
a. godimento dei diritti politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza; 
b. adeguata conoscenza della lingua italiana da accertarsi in sede di colloquio;  

  • godimento dei diritti politici;
  • aver compiuto l’età di 18 anni; 
  • non aver compiuto i 65 anni di età quale limite ordinamentale applicabile nel pubblico impiego;
  • per i concorrenti di sesso maschile: essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e di quelli relativi al servizio militare;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana da accertarsi in sede di colloquio;
  • non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludano, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli enti locali e la Pubblica Amministrazione; 
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o dispensati dalla stessa per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti ai sensi della normativa vigente o licenziati per le medesime cause;
  • Idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni connesse al posto da coprire e possesso dei requisiti psico-fisici necessari al conseguimento del porto d’armi (DM 28/4/1998). Ai sensi dell’art. 3, comma 4, della L. 68/1999 non possono partecipare alla presente procedura concorsuale i soggetti diversamente abili;
  • patente di guida cat. B o superiore;
  • Essere in possesso degli ulteriori requisiti previsti dall’art.5, comma 2, della legge 07/03/1986, n. 65 per il conferimento da parte del Prefetto della qualità di agente di pubblica sicurezza (godimento dei diritti civili e politici; non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione; non essere stato espulso dalle Forze armate e dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici);
  • Non avere impedimenti derivanti da norme di legge o da scelte personali che limitino il porto d’armi o l’uso delle armi; 
  • essere fisicamente idoneo all’impiego. Il Comune ha facoltà di sottoporre a visita medica i candidati in base alla normativa vigente; sono fatti salvi gli accertamentipreventivi di cui al Decreto legislativo 09 aprile 2008 n.81; 
  • diploma di scuola media superiore di durata quinquennale. 
   Il difetto dei requisiti prescritti dal bando comporta da parte dell’Amministrazione il diniegoalla sottoscrizione del contratto individuale di lavoro con il vincitore della selezione.

I cittadini dell’Unione Europea in possesso di titolo di studio comunitario possono chiedere l’ammissione con riserva in attesa dell’equiparazione del titolo di studio (Diploma di maturità) che deve essere posseduta al momento dell’eventuale assunzione. La richiesta diequiparazione deve essere rivolta: a. al Dipartimento Funzione Pubblica – Ufficio PPA – CorsoVittorio Emanuele 116 – 00186 Roma (posta certificata: protocollo_dfp@mailbox.governo.it); b. Al Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca e precisamente al Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione – Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, Ufficio VIII, V.le Trastevere 76/a - 00153 Roma (posta certificata: dgosv@postacert.istruzione.it). 4. Il modulo per la richiesta dell’equivalenza è disponibile al seguente indirizzo: http://www.funzionepubblica.gov.it/strumenti-e-controlli/modulistica 5. La partecipazione al concorso comporta la esplicita ed incondizionata accettazione dellenorme stabilite dal vigente Regolamento Generale sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi,comprese le eventuali modifiche che vi potranno essere apportate.


  Tutti gli interessati potranno prendere visione delle norme regolamentari al seguente URL http://www.comune.atri.te.gov.it/pagina2236_regolamenti.htm


La domanda di partecipazione dovrà essere compilata facendo riferimento esclusivamente al form raggiungibile al seguente link: https://www.econcorsi.com/concorsi/atri/.


Art. 18 - NORME DI SALVAGUARDIA 

L'Amministrazione Comunale si riserva la facoltà di: • prorogare il termine di scadenza del concorso; • riaprire il termine allorché sia già scaduto; • revocare il concorso stesso per ragioni di pubblico interesse.


BANDO

napolisole.it  non e' legato in nessun modo ai concorsi,  pertanto declina qualsiasi responsabilità e non risponderà a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarità.

Commenti

Post popolari in questo blog