Post in evidenza

COMUNE DI PALAGIANELLO - CONCORSO PUBBLICO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C


CONCORSO PUBBLICO PER AGENTE DI POLIZIA LOCATE CAT. CI PROVINCIA DI TARANTO



COMUNE DI PALAGIANELLO
Provincia di Taranto



INDETTO CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA  DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORIA C1 A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DA ASSEGNARE AL SETTORE POLIZIA LOCALE.



                                                  SCADENZA 16 AGOSTO 2020 




REQUISITI PER L'AMMISSIONE
  • cittadinanza italiana secondo quanto previsto dal D.P.C.M. 07/02/1994 n. 174.
  • Età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norma vigenti per il collocamento a riposo;
  • diploma di Scuola Media Superiore (Maturità) inteso come titolo abilitante per l'iscrizione ai corsi universitari;
Se il titolo di studio è stato conseguito all’estero, il candidato deve specificare gli estremi del provvedimento che ne attesta l’equipollenza.
  • Psico-Fisici di idoneità al ruolo: l’Ente, ai sensi del D.Lgs. nr. 81/2008, sottoporrà a visita medica i vincitori del concorso prima dell’assunzione;
  • non esclusione dall'elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione;
  • per i candidati di sesso maschile: regolare posizione nei riguardi degli obblighi militari di leva ovvero non essere tenuti all’assolvimento di tale obbligo a seguito dell’entrata in vigore della legge di sospensione del servizio militare obbligatorio. Per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori: essere collocati in congedo da almeno cinque anni e aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza, avendo presentato dichiarazione presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, così come previsto dall’art. 1, comma 1 della Legge 2 agosto 2007, n. 130;
  • essere in possesso della patente di guida cat. “B”, e cat. “A” senza limitazioni (A3), oppure “A2” per coloro che alla scadenza della data di presentazione della domanda, non abbiano superato il venticinquesimo anno d’età;
  • non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;
  • non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici;
  • essere in possesso di certificazione medico sportiva per pratica agonistica per atletica leggera in corso di validità, rilasciato da centro di medicina dello sport riconosciuto dal Servizio Sanitario Nazionale/Regionale di validità. Il certificato deve avere validità di almeno un mese precedente la data della prova scritta;
  • non aver riportato condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del tribunale (legge 13.12.1999, n. 475) che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione. Si precisa che la sentenza prevista dall'art. 444 del Codice di procedura penale (cosiddetto patteggiamento) è equiparata a una pronuncia di condanna in applicazione dell’art.445, comma 1bis del Codice di procedura penale;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

DOMANDA E TERMINE DELLA PRESENTAZIONE

Gli aspiranti al concorso devono presentare specifica domanda di ammissione al concorso esclusivamente a mezzo procedura telematica, mediante l’utilizzo di piattaforma predisposta per l’acquisizione delle domande, compilando l’apposito modulo ed utilizzando la specifica applicazione disponibile all'indirizzo.

Il link è altresì reperibile sul sito Internet del Comune di Palagianello www.comune.palagianello.ta.it, nella sezione “amministrazione trasparente” - “bandi di concorso”

L’invio on line della domanda debitamente compilata deve essere effettuato entro il termine perentorio delle ore 23:59 del giorno 17/08/2020, pena l’esclusione del concorso.

 Ai fini dell’ammissione delle domande, faranno fede la data e l’ora di inoltro della domanda fornite dal sistema informatico al termine dell’avvenuto inserimento

Entro il termine di presentazione delle domande l’applicazione consente di modificare/integrare, anche più volte, i dati già inseriti in domanda; in ogni caso l’applicazione conserverà per ogni singolo candidato esclusivamente la domanda con data/ora di registrazione più recente.

Allo scadere del termine l’applicazione informatica non permetterà più alcun accesso al modulo elettronico per modificare i dati inseriti in fase di compilazione.

Il sistema, acquisita la domanda di concorso, procederà ad inviare in automatico all’indirizzo e-mail segnalato dal candidato un messaggio di conferma del corretto inoltro della domanda con il numero di ticket assegnato.

Il candidato dovrà stampare la domanda protocollata, conservarla con cura e consegnarla nel luogo e nel giorno stabilito per lo svolgimento dell’eventuale prova preselettiva o della prima prova scritta.

La firma autografa del concorrente a sottoscrizione della domanda verrà acquisita nella prima prova d’esame o prova preselettiva, all'atto dell’identificazione. Il concorrente dovrà presentarsi per sostenere le prove concorsuali (eventuale prova preselettiva, prove scritte ed esame orale) munito di documento di identità in corso di validità.

 Non saranno accettate domande consegnate manualmente o inviate con altre modalità. 

Ogni comunicazione personale ai/alle candidati/e, ivi comprese l’eventuale richiesta di regolarizzazione, sarà inviata esclusivamente tramite posta elettronica all’indirizzo PEC indicato nella domanda di partecipazione alla selezione.

 L'Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell'indirizzo indicato nella domanda, né per ogni forma di dispersione o mancata ricezione delle comunicazioni né per eventuali disguidi imputabili a terzi, a caso fortuito o forza maggiore. 






napolisole.it  non e' legato in nessun modo ai concorsi,  pertanto declina qualsiasi responsabilità e non risponderà a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarità

Commenti