Post in evidenza

SELEZIONE PUBBLICA DI DOCENTI DI SCUOLA DELL' INFANZIA POSTO COMUNE E SOSTEGNO A TEMPO DETERMINATO - LAZIO

SELEZIONE PUBBLICA DOCENTI SCUOLA INFANZIA
SELEZIONE PUBBLICA DOCENTI DI SCUOLA DELL'INFANZIA 
                                 




CITTA' ALBANO LAZIALE
Città Metropolitana di Roma Capitale





INDETTA SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI PER LA FORMULAZIONE DI GRADUATORIA DI DOCENTI DI SCUOLA DELL'INFANZIA POSTO COMUNE E SOSTEGNO FINALIZZATE A CONFERIMENTO DI INCARICHI A TEMPO DETERMINATO CATEGORIA C POSIZIONE ECONOMICA C1.





REQUISITI PER L'AMMISSIONE
  • Età non inferiore ad anni 18.
  •  Cittadinanza italiana oppure di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, come disposto dall’art. 38 del D. Lgs 165/2001 e ss.mm.ii, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7.02.1994, n. 174.I cittadini dell’Unione Europea devono godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza, avere adeguata conoscenza della lingua italiana, essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica.
  • Godimento dei diritti civili e politici.
  • Uno dei seguenti titoli di studio:
- Diploma di Laurea (DL) in Scienze della Formazione Primaria con indirizzo Scuola dell’Infanzia” (ex art. 6 D.L. 137/2008 convertito in L.169/2008);
- Laurea Magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria (LM-85 bis)
- In alternativa uno dei seguenti Diplomi, purché conseguiti entro l’anno scolastico 2001/2002
  • Diploma di Scuola Magistrale;
  • Diploma di Istituto Magistrale;
  • Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico riconosciuto corrispondente ai precedenti

I titoli di studio devono essere rilasciati da Scuole o Istituti statali, parificati o legalmente riconosciuti, ovvero da Università. Per i titoli di studio conseguiti all’estero deve essere allegata copia del provvedimento di riconoscimento  dell’equipollenza al corrispondente titolo di studio italiano in base alla normativa vigente.
  • Essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985).
  • Non aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge e/o del vigente C.C.N.L., la costituzione del rapporto d’impiego con Pubbliche Amministrazioni.
  • Non essere stato destituito o dispensato dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stato dichiarato decaduto da un impiego pubblico, quando sia accertato che lo stesso sia stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, e non essere stati licenziati per motivi disciplinari da altra Pubblica Amministrazione. 
  • di non aver subito condanne per taluno dei reati di cui agli Artt. 600-bis, ter, quater, quinques, undecies del codice penale, ovvero l'irrogazione di sanzioni interdittive all'esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori.
  • Non aver subito condanne a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misure di prevenzione
  • Idoneità pscicofisica/funzionale relativa alle mansioni inerenti la posizione lavorativa da ricoprire.
 Tutti i requisiti generali e particolari prescritti per l’ammissione al selezione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente bando per la presentazione della domanda di ammissione e mantenuti fino all'eventuale sottoscrizione del contratto individuale di lavoro. L’accertamento, in qualunque fase della selezione, del non possesso anche di uno solo dei requisiti prescritti comporta l’esclusione.





TRATTAMENTO ECONOMICO

Il trattamento economico è stabilito dal C.C.N.L. per la Categoria C, posizione economica C1 ed al profilo messo a concorso ed è costituito dallo stipendio base annuo lordo, dall’indennità di comparto, dalla tredicesima mensilità, dall'assegno per il nucleo familiare, se ed in quanto dovuto, nonché dall'eventuale trattamento accessorio, ed è assoggettato alle ritenute di legge. Sede del posto di lavoro: Comune di Albano Laziale — Scuola dell’Infanzia Paritaria Comunale, Via Fratelli Cervi,24- 00041 Albano Laziale (Roma).


Per chiarimenti ed informazioni gli interessati potranno rivolgersi:
  • Segreteria della Scuola inviando una e-mail al seguente indirizzo politiche.formative@comune.albanolaziale.rm.it
  • Responsabile del Servizio Dott.ssa Giovanna Del Giovane inviando una e-mail al seguente indirizzo giovanna.delgiovane@comune.albanolaziale.rm.it oppure dal 17.06.2020 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 ai numeri 06.93295413 – 06.93295437 nei giorni di Lun. – Merc. – Ven. Il testo del presente bando unitamente al modulo di domanda sarà pubblicato sul sito internet del Comune di Albano Laziale www.comune.albanolaziale.rm.it – Amministrazione trasparente – Bandi di Concorso




napolisole.it  non e' legato in nessun modo ai concorsi,  pertanto declina qualsiasi responsabilità e non risponderà a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarità.


Commenti