Post in evidenza

CONCORSO PUBBLICO CONGIUNTO PER 10 POSTI DI AGENTI DI POLIZIA LOCALE - MILANO


10 POSTI DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORIA C1







COMUNE DI PESCHIERA BORROMEO
Città Metropolitana di Milano



INDETTO CONCORSO PUBBLICO IN FORMA CONGIUNTA PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 10 POSTI A TEMPO INDETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORIA C1 - DI CUI N. 4 POSTI RISERVATI AI VOLONTARI DELLE FF,AA
I COMUNI INTERESSATI SONO:
AMMINISTRAZIONI COMUNALI DI PESCHIERA BORROMEO (MI) -
SAN GIULIANO MILANESE (MI)



SCADENZA 16 LUGLIO 2020


REQUISITI PER L'AMMISSIONE 
  • essere cittadino italiano (sono equiparati gli italiani non appartenenti alla Repubblica) ovvero essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea ovvero essere familiare di cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea non avente la cittadinanza di uno Stato membro, purché titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; essere cittadino di Paesi terzi (extracomunitari) purché titolare del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o titolare dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. I cittadini dell’Unione Europea e di Paesi terzi devono, peraltro, godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza, avere adeguata conoscenza della lingua italiana, essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore agli anni 40 alla data di scadenza del bando; il limite massimo di età si intende superato il giorno successivo a quello di compimento del 40° anno;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali che possano impedire, secondo le norme vigenti, l'instaurarsi del rapporto di impiego;
  • non essere stati esclusi dall'elettorato attivo, né essere stati licenziati per persistente insufficiente rendimento da una pubblica amministrazione, ovvero per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  •  non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del Testo Unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 10.01.1957, n. 3; 7) non trovarsi nella condizione di disabile ai sensi della Legge 68/99;
  • per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori: essere collocati in congedo da almeno 5 anni e aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza, avendo presentato dichiarazione presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, così come previsto dall’art. 1 comma 1 della Legge. 130/07;
  • disponibilità al porto e all'eventuale uso dell’arma nonché alla conduzione dei veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Locale;
  • TITOLO DI STUDIO: Diploma di Scuola Secondaria di II Grado (maturità) – rilasciato da Istituti riconosciuti dall'ordinamento scolastico italiano; Tutti i titoli di studio devono essere rilasciati da Istituti riconosciuti a norma dell’ordinamento scolastico/universitario dello Stato italiano. Per i candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all'estero, l’assunzione sarà subordinata al rilascio, da parte delle autorità competenti, del provvedimento di equivalenza del titolo di studio posseduto, al titolo di studio richiesto dal presente bando, così come previsto dall'art. 38 del D.Lgs. 165/01; in tal caso il candidato deve espressamente dichiarare, nella propria domanda di partecipazione, di aver avviato l’iter procedurale, per l’equivalenza del proprio titolo di studio, previsto dalla richiamata normativa;
  • ALTRI TITOLI: essere in possesso della patente di guida categoria "B" ex art. 116 c.3 lett. f) D.lgs. 285/1992 e s.m.i.. Il titolo abilitativo alla guida non dovrà essere compreso tra quelli previsti dall'art. 116 c.4 (patente speciale). Copia della stessa dovrà essere allegata alla domanda di concorso, pena l’esclusione. Il candidato dovrà aver cura di verificare l’effettiva validità ed idoneità del proprio titolo abilitativo
  •  idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale di cui trattasi. Ai sensi del D. Lgs. 81 del 09.04.2008 e s.m.i. – art. 41, comma 2 - il candidato potrà essere sottoposto a visita medica intesa a constatare l’idoneità alle mansioni cui lo stesso sarà destinato.

I Comuni di Peschiera Borromeo e San Giuliano Milanese garantiscono pari opportunità tra uomini e donne per quanto concerne l’accesso all'impiego ed il trattamento sul lavoro, così come previsto dal D.Lgs. 11.04.2006 n. 198 “Codice delle pari opportunità tra uomo e donna, a norma dell’art. 6 della legge 28.11.2005, n. 246” e all’art. 57 del D.Lgs. 165/2001.  

  I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione alla presente procedura concorsuale e – fatto salvo il limite di età – mantenuti fino al momento dell’assunzione.

Il difetto dei requisiti prescritti, accertato nel corso del concorso, comporta l’esclusione dal concorso stesso, e costituisce causa di risoluzione del rapporto di lavoro, ove già instaurato.


TRATTAMENTO ECONOMICO

 Al posto è annesso il seguente trattamento economico: - stipendio iniziale previsto, per la categoria C – posizione economica C1, dal CCNL per il personale del comparto Funzioni Locali – pari ad € 20.344,07= annui lordi. Spettano inoltre l’indennità di comparto, l’indennità di vigilanza, la tredicesima mensilità ed ogni altro emolumento accessorio previsto dal contratto di lavoro, nonché, se dovuto, l’assegno per il nucleo familiare.


Per eventuali chiarimenti ed altre informazioni circa il presente bando di concorso, gli interessati potranno rivolgersi al Servizio Risorse Umane del Comune di Peschiera Borromeo, Via XXV Aprile n. 1, 20068 - Peschiera Borromeo (MI) – tel. 02/51690.201/234/260- e-mail a: personale@comune.peschieraborromeo.mi.it. 



BANDO AGGIORNATO



napolisole.it  non e' legato in nessun modo ai concorsi,  pertanto declina qualsiasi responsabilità e non risponderà a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarità.



Commenti