Post in evidenza

OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO IMPIANTISTA - MANUTENTORE - IDRAULICO

CONCORSO PUBBLICO N. 4 POSTOPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO – IMPIANTISTA MANUTENTORE IDRAULICO – CATEGORIA B LIVELLO ECONOMICO SUPER (BS) 





                     AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE LARIANA DI COMO
                                                           Regione Lombardia


INDETTO CONCORSO  PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI   A TEMPO INDETERMINATO DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO - MANUTENTORE - IDRAULICO CATEGORIA B LIVELLO ECONOMICO SUPER BS.




OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO – IMPIANTISTA MANUTENTORE IDRAULICO – CATEGORIA B LIVELLO ECONOMICO SUPER (BS)

L'avviso del bando è pubblicato sulla G.U. – 4^ Serie Speciale – Concorsi ed Esami – n. 30 del 14 aprile 2020, pertanto il termine per la presentazione delle domande scadrà il 14 maggio 2020.



SCADENZA 14 MAGGIO 2020


REQUISITI PER L'AMMISSIONE


  • cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Ai sensi della Legge 6 agosto 2013 n. 97 sono ammessi anche i familiari di cittadini dell’Unione Europea, anche se cittadini di Stati terzi, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente e i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. Sono considerati familiari, secondo la Direttiva Comunitaria n. 2004/28/CE, il coniuge del migrante, i discendenti diretti di età inferiore a 21 anni a carico e quelli del coniuge, gli ascendenti diretti a carico e quelli del coniuge. I cittadini di uno Stato straniero devono avere adeguata conoscenza della lingua italiana, da accertare durante lo svolgimento delle prove concorsuali;
  • idoneità fisica all'impiego. L’accertamento della idoneità fisica all'impiego – con l'osservanza delle norme in tema di categorie protette – è effettuato dall'Azienda, prima dell’immissione in servizio, dal Medico Competente Aziendale;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non possono accedere agli impieghi coloro che siano esclusi dall'elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall'impiego presso pubbliche amministrazioni ovvero licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore all'età costituente il limite per il collocamento a riposo;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • cinque anni di esperienza professionale acquisita nel corrispondente profilo professionale presso pubbliche amministrazioni o imprese private;
  • attestato di qualifica nel corrispondente profilo.  


DOMANDA DI AMMISSIONE 

Nella domanda di ammissione che deve essere prodotta esclusivamente tramite procedura telematica i candidati debbono indicare

  • la data, il luogo di nascita e la residenza;  
  • la cittadinanza posseduta; 
  • il comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime, ovvero per i cittadini di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di Paesi terzi, dichiarazione di godimento dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza;  
  • le eventuali condanne penali riportate e gli eventuali procedimenti penali in corso;  
  • il possesso dei requisiti specifici del presente bando;  
  • la posizione nei riguardi degli obblighi militari;  
  • gli eventuali servizi prestati presso Pubbliche Amministrazioni e le eventuali cause di risoluzione di precedenti rapporti di pubblico impiego;  
  • i titoli che danno diritto ad usufruire di riserve, precedenze o preferenze;  
  • l’indirizzo al quale dovranno essere fatte le comunicazioni relative al concorso se diverso dalla residenza; i candidati hanno l’obbligo di comunicare gli eventuali cambiamenti di indirizzo all'Azienda, la quale non assume alcuna responsabilità nel caso di loro irreperibilità presso l’indirizzo comunicato. In caso di indicazione nella domanda di indirizzo PEC o CEC–PAC, questo equivale automaticamente ad elezione di domicilio informatico per eventuali future comunicazioni da parte dell’Azienda nei confronti del candidato. In altri termini, l’indirizzo di PEC o CEC–PAC diventa il solo indirizzo valido ad ogni effetto giuridico ai fini del rapporto con l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Lariana.

Per eventuali chiarimenti gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Concorsi dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Lariana – Palazzina Uffici Amministrativi – Via Ravona n. 20 – San Fermo della Battaglia (CO) – tel. 0315854726 – nei seguenti orari: lunedì – mercoledì – venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 14.00 alle ore 15.00.


napolisole.it  non e' legato in nessun modo ai concorsi,  pertanto declina qualsiasi responsabilità e non risponderà a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarità.

Commenti

Post popolari in questo blog