Post in evidenza

CONCORSO DI OPERAIO SPECIALIZZATO MANUTENTORE CATEGORIA B1

CONCORSO PUBBLICO PER MURATORE SPECIALIZZATO CATE.B1




UNIONE TERRITORIALE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE DI MANIAGO




INDETTO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 OPERAIO MURATORE SPECIALIZZATO CATEGORIA B LIVELLO ECONOMICO B1 A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO. SCADENZA 10 MAGGIO 2020


REQUISITI PER L'AMMISSIONE 

  • Cittadinanza italiana. Sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica (cittadini della Repubblica di San Marino o della Città del Vaticano);
  • Appartenenti ad uno Stato dell’Unione Europea conformemente a quanto previsto dal D.P.C.M. n. 174 del 07.02.1994. I cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea devono essere in possesso di tutti i requisiti previsti per i cittadini della Repubblica Italiana e non essere stati esclusi dall’elettorato attivo e passivo e devono avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana;
  •  • Essere cittadini degli stati membri dell’Unione Europea e loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; 
  • Essere Cittadini degli Stati non appartenenti all'Unione Europea che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornamenti di lungo periodo
  • Essere titolari dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria. 
- Età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalla normativa vigente per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
- Posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
- Assenza di condanne penali per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione;
- Idoneità fisica all'impiego. L'Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica preassuntiva il vincitore e gli idonei del concorso in base alla normativa vigente, per verificarne l'idoneità fisica allo svolgimento delle specifiche mansioni relative al posto messo a concorso;
- Godimento dei diritti civili e politici. Non possono essere ammessi al concorso coloro che siano stati esclusi dall'elettorato politico attivo, nonché coloro che siano stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero siano stati licenziati per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo da Pubblica Amministrazione, ovvero siano stati dichiarati deceduti da un impiego pubblico per aver conseguito l'impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
- Non essere in condizioni di incompatibilità o inconferibilità di cui al D.Lgs. n. 39/2013 e s.m.i. ovvero che vi è la volontà di risolverle in caso di assunzione;
 - Conoscenza base della lingua inglese; i) Conoscenza e utilizzo del Personal Computer e dei programmi informatici più diffusi attinenti alla professionalità richiesta;

Oltre ai requisiti generali di cui sopra, si richiede il possesso ulteriore dei seguenti requisiti:

  • Patente di guida di categoria C e abilitazione CQC in corso di validità;
  • Attestato corso base inerente la sicurezza sul lavoro ai sensi del D.lgs. 81/2008 in corso di validità;
 e il possesso, in alternativa, dei seguenti titoli di studio:

  • Licenza della scuola dell’obbligo corredata da un attestato di formazione professionale rilasciato da Istituto regolarmente riconosciuto, di durata almeno biennale, ed appartenente all'area tecnico-manutentiva;
  • Licenza della scuola dell’obbligo e due anni di esperienza professionale, acquisita nell’area tecnico-manutentiva presso Pubbliche Amministrazioni o imprese private. 
  I titoli di studio conseguiti all'estero dovranno avere ottenuto l'equipollenza a corrispondenti titoli italiani o comunque essere stati riconosciuti validi dalle competenti autorità. La dimostrazione del riconoscimento è a cura del candidato il quale deve indicare nella domanda di partecipazione gli estremi del provvedimento normativo di equipollenza al titolo di studio italiano.


 Tutti i requisiti sopra elencati devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di partecipazione al concorso. Al fine dell'accesso al posto di lavoro di cui al presente bando, è garantita la pari opportunità tra uomo e donna (D.Lgs. n.198/2006). I soggetti di cui all’art. 38 del D. Lgs. n. 165/2001 devono essere in possesso, fatta eccezione per la titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica. Devono, inoltre, possedere un’adeguata conoscenza della lingua italiana, che sarà accertata nel corso dello svolgimento delle prove d’esame.

BANDO
DOMANDA

napolisole.it  non e' legato in nessun modo ai concorsi,  pertanto declina qualsiasi responsabilità e non risponderà a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarità.

Commenti

Post popolari in questo blog