Post in evidenza

SELEZIONE PER OPERAIO SPECIALIZZATO CATEGORIA B3

CONCORSO PUBBLICO OPERAIO SPECIALIZZATO CAT.B3


COMUNE DI SCAFA 

INDETTO CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L'ASSUNZIONE PARZIALE (24) ORE ED INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI OPERAIO SPECIALIZZATO PRESSO IL COMUNE DI SCAFA (PC)

                                                  SCADENZA  9 FEBBRAIO 2020

REQUISITI PER L'AMMISSIONE 
  • cittadinanza italiana OPPURE avere la cittadinanza di stati appartenenti all'Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana e godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza; OPPURE avere la cittadinanza di paesi terzi e trovarsi in una delle condizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. 165/2001, come modificato dall’art. 7 della L.97/2013 (esempio: permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, status di rifugiato, o essere familiare, con diritto di soggiorno, di cittadino UE) con adeguata conoscenza della lingua italiana; Sono considerati cittadini, gli italiani non appartenenti alla Repubblica (San Marino, Vaticano, ecc.) e coloro che sono dalla Legge equiparati ai cittadini dello Stato;
  • idoneità fisica all'impiego e alle mansioni del profilo professionale in oggetto senza limitazioni e/o prescrizioni. L'Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il candidato prescelto, per accertare la compatibilità con i compiti specifici attribuiti al profilo professionale da conferire per l'assolvimento di tutti i compiti contenuti nella descrizione del profilo professionale;
  • per i concorrenti di sesso maschile: essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari;
  • patente di guida di categoria C o superiore;
  • non essere stato condannato, neppure con sentenza non ancora passata in giudicato per uno dei delitti contro la PA di cui al Libro II Capo II del C.P.;
  • non essere stata/o rinviata/o a giudizio, o condannata/o con sentenza non ancora passata in giudicato, per reati che, se accertati con sentenza di condanna irrevocabile, comportino la sanzione disciplinare del licenziamento, in base alla legge (in particolare D.Lgs. 165/01), al Codice di comportamento DPR n.62/2013, o al Codice disciplinare in vigore;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • immunità da interdizione dai pubblici uffici o da destituzione da precedenti pubblici impieghi;
  • mancata risoluzione di precedenti rapporti d'impiego costituiti con pubbliche amministrazioni a causa di insufficiente rendimento, condanna penale o per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile;
  • insussistenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione.
  • non essere stati dispensati dal servizio o licenziati: non possono accedere all'impiego coloro che siano stati dispensati dal servizio ovvero siano stati licenziati per non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione da una pubblica Amministrazione. Non possono, inoltre, accedere all’impiego coloro che siano stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare ovvero, previa valutazione, a seguito dell'accertamento che l'impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • titolo di studio: assolvimento scuola dell’obbligo e attestato di frequenza/qualificazione professionale, oppure diploma di istruzione professionale rilasciato da un istituto di istruzione secondaria di secondo grado o altro titolo superiore;
  • adeguata conoscenza parlata e scritta della lingua italiana.
I candidati che hanno conseguito i titoli di studio richiesti presso istituti esteri, devono essere in possesso del provvedimento di riconoscimento o di equiparazione previsto dalla normativa vigente, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione ovvero devono aver presentato all'autorità competente istanza per ottenere il riconoscimento o l’equiparazione. Tutti i requisiti predetti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande di ammissione.

L'accertamento della mancanza di uno solo dei requisiti prescritti per l'ammissione alla selezione, comporta, in qualunque tempo, la decadenza dalla graduatoria.

POSIZIONE DI LAVORO
  • Collaboratore Tecnico – Operaio specializzato. Declaratoria contrattuale della categoria giuridica B3:
  • Buone conoscenze specialistiche (la base teorica di conoscenze è acquisibile con la scuola dell’obbligo generalmente accompagnato da corsi di formazione specialistici) ed un grado di esperienza discreto;
  • Contenuto di tipo operativo con responsabilità di risultati parziali rispetto a più ampi processi produttivi/amministrativi;
  • Discreta complessità dei problemi da affrontare e discreta ampiezza delle soluzioni possibili;
  • Relazioni organizzative interne di tipo semplice anche tra più soggetti interagenti, relazioni esterne (con altre istituzioni) di tipo indiretto e formale. Relazioni con gli utenti di natura diretta. 
  • lavoratore che provvede alla manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, della segnaletica verticale e orizzontale, dei manufatti stradali in genere e degli allestimenti di fiere e manifestazioni con possibilità anche di esecuzione di attività manutentive su superfici verdi, edifici, ecc.;
  • lavoratore che presenta competenze nelle attività di utilizzo di macchine operatrici, autocarri, sollevatori, ed una conoscenza di base della cantieristica stradale e similari;
  • Piccoli interventi elettrici; 
  •  Guida di automezzi;
  • Competenze in ambito di Necroforia. 



napolisole.it  non e' legato in nessun modo ai concorsi,  pertanto declina qualsiasi responsabilità e non risponderà a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarità.
 

Commenti