martedì 10 settembre 2019

CONCORSO PUBBLICO PER CAPO CUOCO CAT.. B3 SCUOLA INFANZIA

  CAPO CUOCO CATEGORIA B3 PER SCUOLA INFANZIA PROVINCIA DI COMO



                                              CITTA’ DI OLGIATE COMASCO
                                                           Provincia di Como



INDETTO CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI CAPO CUOCO CAT. B3 A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PER LE CUCINE DELLE SCUOLE DELL'INFANZIA DI OLGIATE COMASCO.


                                          SCADENZA 23 SETTEMBRE 2019


REQUISITI PER L'AMMISSIONE

  • diploma Scuola Secondaria di secondo grado rilasciato da Istituto professionale statale per i servizi alberghieri e la ristorazione OPPURE 2 diploma professionale di IV livello EQF tecnico di cucina;
Coloro che abbiano conseguito il titolo di studio all'estero debbono essere in possesso della dichiarazione di equipollenza del titolo di studio posseduto ad uno di quelli richiesti dal bando, ai sensi della vigente normativa in materia. Tale equipollenza dovrà risultare da idonea certificazione rilasciata dalle competenti autorità. Il candidato che non è in possesso della dichiarazione di equipollenza è ammesso con riserva al concorso, fermo restando che dovrà produrre la suddetta dichiarazione, pena l’esclusione, entro il termine che gli sarà comunicato dall’Amministrazione e comunque non oltre la conclusione delle procedure concorsuali; b) esperienza professionale acquisita con almeno un triennio di servizio con la qualifica di cuoco in Enti Pubblici, da certificarsi con attestato dell'Ente, o privati, da documentarsi con ex libretto di lavoro o documentazione legale equipollente.

  • esperienza professionale acquisita con almeno un triennio di servizio con la qualifica di cuoco in Enti Pubblici, da certificarsi con attestato dell'Ente, o privati, da documentarsi con ex libretto di lavoro o documentazione legale equipollente.
  • età non inferiore a 18 anni;
  • cittadinanza italiana. Ai sensi dell’art. 38, commi 1 e 3 bis, del D.lgs. 30.3.2001 n. 165, così come modificato dalla legge 6.8.2013 n. 97, il requisito della cittadinanza italiana non è richiesto (fermi restando i requisiti del godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza, dell’adeguata conoscenza della lingua italiana e tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica) per:  
- i cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea e i loro familiari, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; 

- i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria.

  • idoneità fisica all'impiego;
  • godimento dei diritti politici;
  • possesso della patente di guida almeno di categoria B;
  • regolare posizione nei riguardi degli obblighi di leva o alle disposizioni di legge sul reclutamento militare (solo per i concorrenti maschi); 
  • non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento e non essere decaduti ai sensi dell’art. 127 – lettera d) del D.P.R. n. 3/1957;
  • essere immuni da condanne penali che, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, ostino all'assunzione ai pubblici impieghi. Ai sensi della Legge 475/99 la sentenza prevista dall'art. 444 del Codice di procedura penale (patteggiamento) è equiparata a condanna. 
 L’accertamento del reale possesso dei requisiti dichiarati dai candidati viene effettuato al momento dell’assunzione. Il candidato che non risulti in possesso dei requisiti prescritti viene cancellato dalla graduatoria. L’accertamento della mancanza di uno solo dei requisiti prescritti per l’ammissione al concorso comporta comunque, in qualunque momento, la risoluzione del rapporto di lavoro.

L’Amministrazione si riserva la facoltà di procedere all'accertamento del reale possesso di tutti o alcuni dei requisiti richiesti dal bando prima che abbia luogo il concorso. 


BANDO

Per informazioni contattare l'ufficio personale del Comune di Olgiate Comasco tel.031/994623/24/27

Il presente bando è disponibile sul sito www.comune.olgiate-comasco.it
 


napolisole.it  non e' legato in nessun modo ai concorsi,  pertanto declina qualsiasi responsabilità e non risponderà a comunicazioni riguardanti eventuali irregolarità.

Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",