Post in evidenza

OPERAIO SPECIALIZZATO - CONCORSO PUBBLICO

                             OPERAIO SPECIALIZZATO/AUTISTA DI SCUOLABUS B3





                                                            COMUNE DI OGGEBBIO
                                                          Provincia di V.C.O.

                                          CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI


 N.1 POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI OPERAIO
 SPECIALIZZATO/AUTISTA DI SCUOLABUS AREA TECNICO/MANUTENTIVA   CATEGORIA B3 CON PATENTE D E CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE  ''C.Q.C'' CON RISERVA A FAVORE DEI VOLONTARI DELLE FORZE ARMATE.

                                           SCADENZA 12 APRILE 2028


REQUISITI PER L'AMMISSIONE

  • Cittadinanza italiana . Sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica oppure cittadinanza di Stati non membri dell'Unione Europa;
  • Età non inferiore a 18 anni e non superiore a 50 anni;
  • Idoneità psico - fisica all'impiego ed alle mansioni proprie del profilo professionale riferito al posto messo a selezione. L'Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori del concorso, in base alla normativa vigente;
  • Licenza media inferire. Per i titoli di studio conferiti all'estero è richiesto il possesso, entro i termini di scadenza del presente bando,del''apposito provvedimento di equiparazione da parte dell'autorità competenti, così come previsto dall'articolo 38 del D.Lgs. n.165/2001:
  • Possesso di patente di guida di categoria D in corso di validità e carta di qualificazione del conducente C.Q.C. ex KD per trasporto persone con scuolabus superiore a 16 posti.
  • Posizione regolare nei confronti degli obblighi militari ''solo per i cittadini italiani'' oppure posizione regolare nei confronti dell'obbligo di leva secondo gli oridinamenti del paese di appartenenza ''solo per i cittadini non italiani''.
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di lavoro con pubblica amministrazione;
  • Non essere stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato, non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli Enti locali;
  • Non essere stati destituiti dall'impiego presso pubblica amministrazione, né dispensati per persistente insufficiente rendimento, né dichiarati decaduti ai sensi dell'art. 127,primo comma,lettera d,del D.P.R. 3/01/1957, n.3
Ai sensi dell'art.20 della legge n.104/1992, i concorrenti portatori di handicap devono specificare nella domanda di partecipazione, l'ausilio necessario in relazione al proprio handicap, nonché l'eventuale necessità di tempi aggiuntivi al fine di sostenere la prova di esame.

L'accertamento della mancanza anche di uno solo dei requisiti prescritti per l'ammissione al concorso e per la nomina in ruolo, comporterà in qualunque momento l'esclusione dal concorso o la decadenza dalla nomina.











Commenti

Post popolari in questo blog