giovedì 7 dicembre 2017

STABILIZZAZIONE PERSONALE OPERATORE SOCIO SANITARIO AUSL LATINA

STABILIZZAZIONE PERSONALE DI OPERATORE SOCIO SANITARIO AUSL LATINA




                               AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE DI LATINA 




INDETTO PROCEDURA DI STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO PER N. 12 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO.


                                      SCADENZA 28 DICEMBRE 2017 




REQUISITI PER L'AMMISSIONE 

  • cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea; per i cittadini di Paesi terzi è richiesto, ai fini dell’ammissione al concorso, il possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o il possesso dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria e la relativa documentazione probatoria deve essere prodotta all'atto di presentazione della domanda, pena l’esclusione;
  • idoneità fisica all'impiego;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • specifico titolo conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale, previsto dagli arr. 7 e 8 dell’Accordo tra il Ministero della Sanità, il Ministero per la Solidarietà Sociale e le Regioni e Provincie autonome di Trento e Bolzano del 22.02.2001, ovvero titoli dichiarati equipollenti;
  • anzianità di servizio di almeno 3 anni alla data del 30 ottobre 2013 maturata nel quinquennio 30 ottobre 2008 – 30 ottobre 2013, con rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato, anche non continuativo, alle dipendenze delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario Regionale della Regione Lazio, nel profilo professionale a selezione;

L’anzianità di servizio a tempo determinato maturata in regime di part-time sarà valutata secondo le modalità previste dalla normativa vigente. 

Non possono accedere all'impiego coloro che siano stati esclusi dall'elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile. 


COME INVIARE LA DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata utilizzando esclusivamente una delle seguenti modalità:
  • Tramite Posta Elettronica Certificata;
  • Tramite Procedura Telematica
 Modalità e termini per la presentazione della domanda mediante Posta Elettronica Certificata

La domanda di partecipazione al concorso, redatta in carta semplice, come da schema allegato, datata e firmata (senza necessità di autentica della firma) deve essere inviata al Commissario Straordinario dell’Azienda a mezzo posta elettronica certificata entro le ore 23.59 del 30° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, indicando all'oggetto “Procedura selettiva Operatore Socio Sanitario”.

L’indirizzo cui dove essere inviata la domanda è il seguente: concorsi@pec.ausl.latina.it 

La validità dell’invio mediante P.E.C. è subordinata all'utilizzo da parte dei candidati di casella di posta elettronica certificata personale. La domanda – debitamente sottoscritta e gli allegati in formato PDF, devono essere inoltrati in un unico file.

 Non sarà ritenuto valido, con conseguente esclusione dei candidati dalla procedura, l’invio di posta elettronica semplice/ordinaria, anche se effettuata all'indirizzo di posta certificata sopra indicato, o l’invio tramite PEC intestate ad altre persone fisiche o giuridiche.

Qualora in considerazione dei titoli che si intendano presentare, non sia possibile per ragioni tecniche inviare un unico file formato pdf, sarà possibile inviare un archivio dei file 14/11/2017 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 91 - Supplemento n. 1 3 aggregati in formato winzip o winrar utilizzando i relativi programmi di uso quotidiano di compressione del peso di ogni file.

 La domanda deve intendersi presentata soltanto quando il candidato riceverà dal Server PEC dell’Azienda AUSL Latina, la ricevuta di avvenuta consegna. Qualora la scadenza del termine coincida con una giornata festiva, il termine stesso sarà prorogato alla giornata feriale successiva.

 Si rende noto che le domande inviate prima della pubblicazione dell’estratto del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e quelle inviate dopo la data di scadenza non saranno ritenute valide. 

L’Azienda declina ogni responsabilità per eventuale smarrimento della domanda o dei documenti trasmessi, nonché per il caso di dispersione dipendente dalla inesatta indicazione del recapito da parte del candidato o da mancata oppure tardiva comunicazione del cambiamento di indirizzo indicato nella domanda non imputabili a colpa dell’Amministrazione.

 Ai sensi dell’art. 24 del Decreto Legislativo 196/2003 e s.m.i. i dati forniti dai candidati saranno raccolti per le finalità di gestione della procedura selettiva, saranno trattati anche successivamente all'eventuale instaurazione del rapporto di lavoro per le finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo.

Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",