Post in evidenza

CONCORSO PUBBLICO ISTRUTTORE DI VIGILANZA - AGENTE DI POLIZIA LOCALE

    ASSUNZIONE - ISTRUTTORE DI VIGILANZA - AGENTE DI POLIZIA LOCALE




                                                         COMUNE DI TRINITAPOLI
                                                                          BARLETTA - ANDRIA - TRANI


CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DI VIGILANZA - AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORIA C1, CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E INDETERMINATO.




                                           SCADENZA 7 DICEMBRE 2017







REQUISITI PER L'AMMISSIONE

  • Cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i cittadini appartenenti all'Unione europea, fatte salve le eccezioni di cui Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio 1994, pubblicato nella G.U. del 15/2/1994 serie generale n,61. sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore agli anni 41. Il limite massimo non può superare anche in caso di cumolo di benefici, i 46 anni di età. Il limite di 41 anni di età è elevato:
☐ di un anno per gli aspiranti coniugati;
☐ di un anno per ogni figlio vivente;
☐ di un periodo pari all'effettivo servizio prestato, comunque non superiore a tre anni, a favore dei cittadini che hanno prestato servizio militare,di leva e di leva prolungata ai sensi della L. 214 dicembre 1986 n.958.


  • idoneità psico - fisica all'impiego del servizio continuativo e incondizionato per lo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale del posto messo a concorso. L'Amministrazione si riserva di sottoporre a visita medica coloro che accederanno all'impiego;
  • E' richiesto il possesso del diploma di maturità quinquennale o equipollente anche di grado superiore; per i candidati di stati membri dell'Unione europea il titolo di studio non conseguito in Italia deve essere riconosciuto ai sensi D. lgs. n. 115/92;
  • godimento dell'elettorato politico attivo;
  • non aver subito condanna penale o non aver procedimento penale in corso che impedisca la costituzione di rapporti d'impiego con la Pubblica amministrazione e non essere stati sottoposti a misure che escludano, secondo le leggi vigenti, dalla nomima agli impieghi presso pubblica amministrazione.
  • essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari (solo per i cittadini italiani soggetti all'obbligo di leva);
  • conoscenza scritta e parlata della lingua italiana (solo per i cittadini dell'Unione europea);
  • conoscenza parlata e scritta di una lingua straniera a scelta dal candidato tra le seguenti: inglese, francese;
  • possesso della patente di categoria B.


TRATTAMENTO ECONOMICO
  • Tabellare anno iniziale € 19.454,16;
  • indennità di comparto per 12 mensilità €549,60;
  • Tredicesima mensilità e eventuali assegni familiari;
  • Altre eventuali indennità di legge e  di contratto collettivo.


Commenti

Post popolari in questo blog