lunedì 18 settembre 2017

OPERATORE SOCIO SANITARIO - CONCORSO PUBBLICO PER CASA DI RIPOSO

     CONCORSO PUBBLICO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO - OSS CAT.B1


                                                CASA DI RIPOSO UMBERTO I 
                                                      MONTEBELLUNA - TREVISO





 CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI A TEMPO PIENO  INDETERMINATO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI:


 OPERATORE SOCIO SANITARIO CATEGORIA B1 - AREA SERVIZI DI ASSISTENZA



                              SCADENZA 9 OTTOBRE 2017 






REQUISITI PER L'AMMISSIONE:

  • cittadinanza italiana oppure appartenenza ad uno dei Paesi dell'Unione Europea, salvo quanto indicato nel D.P.C.M. 7/2/1994 n. 174, ovvero: - godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o provenienza; 
- possesso, eccezion fatta della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti prescritti per i cittadini italiani; 

- adeguata conoscenza della lingua italiana, che sarà comunque accertata attraverso la prova d’esame. Sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica; 

  • aver compiuto l'età di 18 anni e non aver compiuto l’età prevista dalle vigenti disposizioni per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
  • idoneità fisica all'impiego;
  • possesso del diploma di Licenza di scuola media inferiore; 
  • possesso dell’attestato di qualifica professionale di “Operatore Socio Sanitario” rilasciato da un istituto professionale di stato o scuola di formazione riconosciuta ai sensi della L.R. 16/08/2001 n. 20 o titolo dichiarato equipollente dalla D.G.R.V. n. 3973 del 30.12.2002 e dalla L.R. 09/08/2002 n. 17; 
  • non aver riportato condanne penali o non essere stati interdetti o sottoposto a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso enti pubblici; 
  • non essere esclusi dall'elettorato politico attivo; 
  • non essere stati destituiti dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell'art. 127 del D.P.R. 10/01/57 n. 3;
  • essere in posizione regolare relativamente agli obblighi militari (solo per i cittadini italiani soggetti all’obbligo di leva);
  • incondizionata idoneità psicofisica alle mansioni del posto da ricoprire, accertata ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.; 
  • certificazione medica, rilasciata da una struttura sanitaria abilitata, comprovante lo stato di disabilità denunciato dal candidato che abbia dichiarato nella domanda di avere necessità di ausili e/o tempi aggiuntivi, ai sensi dell’art. 20 della Legge 05/02/1992 n. 104, unitamente a dichiarazione che attesti l’ausilio necessario in relazione alla propria disabilità nonché la necessità di tempi aggiuntivi per l’espletamento delle prove d’esame.
    Tutti i requisiti sopraindicati devono essere posseduti alla data di scadenza del termine, stabilito dal presente bando, per la presentazione della domanda di ammissione al concorso.


 Il difetto anche di uno solo dei requisiti prescritti comporta la non ammissione al concorso.



TRATTAMENTO ECONOMICO

Al posto messo a concorso è attribuita la categoria “B” – posizione economica “B.1” del C.C.N.L. del comparto Regioni ed Enti Locali.

Al posto è attribuito, alla data attuale, il seguente trattamento economico su base annua, oltre all’importo dell’assegno per il nucleo familiare, se dovuto:

  • Stipendio Tabellare annuo € 17.244,71 
  • Indennità art. 4, ccnl 1996 € 64,56 
  • Indennità di comparto € 471.72 
  • Indennità di vacanza contrattuale € 129,36 
  • Trattamento economico accessorio
  • Tredicesima mensilità ed altre indennità ed emolumenti previsti dalle vigenti disposizioni contrattuali o di legge.
   Il trattamento economico suddetto è sottoposto alle trattenute fiscali, previdenziali ed assistenziali di legge. 


BANDO
DOMANDA




                                                

Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",