giovedì 7 settembre 2017

CONCORSO PUBBLICO PER AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT.C

              AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C - CONCORSO PUBBLICO LAZIO




                                                           COMUNE DI LABICO
                                                 Città Metropolitana - Roma Capitale





Indetto concorso pubblico per esami  per la formazione di una graduatoria per Agenti di Polizia locale categoria C. a tempo determinato - inserimento nel dipartimento VI° - Polizia Locale.




                                           SCADENZA 25 SETTEMBRE 2017





REQUISITI PER L'AMMISSIONE 

  • Diploma quinquennale di scuola media secondaria superiore di secondo grado (Diploma di Maturità). Per i titoli conseguiti all'estero è richiesto, entro i termini di scadenza del presente bando, lo specifico documento di riconoscimento di validità da parte delle competenti autorità.
  • Possesso della patente di guida di categoria non inferiore alla B.
  • Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell'Unione Europea. I cittadini degli Stati membri U.E. oltre a godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza o provenienza, devono possedere tutti i requisiti prescritti per i cittadini e conoscere adeguamente la lingua italiana, sia parlata che scritta.
  • Godimento dei diritti di elettorato politico attivo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • Iscrizione nelle liste elettorali del comune di residenza:
  • essere fisicamente e psichicamente idonei alle mansioni, prima dell'assunzione l'Amministrazione si riserva la facoltà di sottoporre a vista medica di controllo icandidati risultati idonei. La visita di controllo potrà essere effettuata dall'organo competente di controllo alla sorveglianza sanitaria ai sensi del decreto legislativo 81/2008 e s.m.i, allo scopo di accertare l'idoneità necessaria e sufficiente per poter esercitare le funzioni inerenti il profilo. Nel caso di esito non favorevole dell'accertamento sanitario non si darà luogo all'assunzione, senza rimborsi o indennizzi agli interessati. La mancata presentazione alla visita medica e agli accertamenti sanitari richiesti, senza giustificato motivo, equivale a rinuncia all'eventuale assunzione;
  • Posizione regolare nei confronti dagli obblighi di leva laddove espressamente previsti dalla legge;
  • No aver riportato condanne penali passate in giudicato né avere precedenti penali in corso ceh impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
  • Non essere stato destituito dall'impiego presso una Pubblica amministrazione a seguito di provvedimento disciplinare o dispensato alla stessa per persistere insufficiente rendimento o dichiarato decaduto da un impiego pubblico ai sensi della normativa vigente;
  • Non trovarsi in nessuna delle situazioni di incompatibilità richiamate dall'art. 53 del D.L.gs 165/2001 e s.m.i.e. dal D.L.gs. 39/2013.


                                                                  www.napolisole.it



Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",