mercoledì 2 agosto 2017

COLLABORATORE TECNICO MANUTENTIVO – OPERAIO - AUTISTA MEZZI E SCUOLABUS - CATEGORIA B3 - CONCORSO PUBBLICO

  CONCORSO PUBBLICO COLL. TECNICO MANUTENTIVO - OPERAIO - AUTISTA



                                                 COMUNE DI VARALLO
                                                                           PIEMONTE



Indetto concorso pubblico per titoli ed esami, per la copertura di n. 2 posti a tempo pieno ed indeterminato per collaboratore tecnico manutentivo - operaio - autista mezzi e scuolabus categoria nb3 - avente possesso delle petenti D E C.Q.C.- integrazione.




                                             SCADENZA 21 AGOSTO 20'17


REQUISITI PER L'AMMISSIONE
  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri della Comunità Europea, unitamente ai requisiti di cui all’art. 3 del D.P.C.M. n.°174 del 07/02/1994. Ai fini dell’accesso ai posti della Pubblica Amministrazione i cittadini degli stati membri dell’Unione Europea devono possedere i seguenti requisiti:
- godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
- essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della repubblica;
- avere adeguata conoscenza della lingua italiana 
  • godimento dei diritti civili e politici.
  • età non inferiore ad anni 18;
  • idoneità psico-fisica all’impiego. L’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori della selezione, in base alla normativa vigente;
  • per i concorrenti di sesso maschile: essere in regola nei riguardi degli obblighi di leva e di quelli relativi al servizio militare, ai sensi dell’art.4 del D.P.R. 14 febbraio 1964 n.237. f) essere iscritti nelle liste elettorali del proprio comune di residenza;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’articolo 127 comma 1, lettera d) del D.P.R. n. 3/1957, non essere stati licenziati da una pubblica amministrazione ad esito di procedimento disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o comunque con mezzi fraudolenti, secondo le disposizioni contrattuali vigenti per ciascun comparto negoziale;
  •  di non aver riportato condanne penali passate in giudicato né di aver a proprio carico procedimenti penali che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con Pubblica Amministrazione;
  • Essere in possesso di:
-  diploma di scuola media superiore (quinquennale - vecchio ordinamento);
- possesso di patente di guida di Categoria “D” pubblica con certificato di abilitazione professionale C.Q.C.;

I REQUISITI PRESCRITTI DI CUI ALL’ART. 3 DOVRANNO ESSERE POSSEDUTI, A PENA DI ESCLUSIONE, ALLA DATA DI SCADENZA FISSATA NEL BANDO DI CONCORSO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA. 


TRATTAMENTO ECONOMICO

Il trattamento economico corrisposto sarà quello stabilito contrattualmente per la Categoria B posizione economica B3 - la retribuzione tabellare annua lorda è quella prevista dal vigente C.C.N.L.;  
  •  la 13° mensilità; 
  •  l’assegno per il nucleo familiare, se ed in quanto dovuto. 
  •  Tutti gli emolumenti sono soggetti a trattenute erariali, previdenziali ed assistenziali.

  

Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",