venerdì 28 luglio 2017

Concorso pubblico operaio specializzato B3

CONCORSO PUBBLICO PER OPERAIO SPECIALIZZATO CAT.B3 - INDETERMINATO




                                       COMUNE DI MAGLIANO IN TOSCANA




Indetto concorso pubblico dal comune di Magliano in Toscana per esami, per la copertura di n.1 posto di collaboratore professionale - operaio specializzato - addetto ai servizi tecnici esterni categoria B posizione economica 3 - contratto part - time (65%) a tempo indeterminato. CCNL Enti Locali e per eventuali assunzioni a tempo determinato.


                                                   SCADENZA 10 AGOSTO 2017




REQUISITI PER L'AMMISSIONE

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, come previsto dall’art. 38 del D.Lgs. 165/2001, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 07.02.94, n. 174 e successive modificazioni;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana;
  •  età non inferiore agli anni diciotto;

  •  idoneità fisica alle mansioni proprie del posto – e non avere limitazioni alle mansioni proprie del
    • profilo – l’Amministrazione si avvarrà della facoltà di sottoporre a visita medica di controllo il
    • vincitore del concorso con le modalità di cui all’art. 77 del vigente Regolamento di organizzazione
    • degli uffici. Nel caso di esito non favorevole dell’accertamento non si darà luogo all’assunzione,
    • senza rimborsi o indennizzi agli interessati. Ai sensi dell'art. 1 della legge 28/03/1991 n. 120, la
    • condizione di privo della vista è causa di inidoneità, in quanto preclusiva all'adempimento delle
    • specifiche funzioni previste per il profilo professionale del posto da ricoprire.
    • godimento dei diritti civili e politici nel paese di appartenenza;
    •  essere in regola con gli obblighi di leva (per i candidati italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
    •  non essere esclusi dall'elettorato politico attivo;
    • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
    •  non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici, fatta salva l’eventuale intervenuta riabilitazione, e non avere eventuali procedimenti penali in corso;
    •  non versare in alcuna delle situazioni di incompatibilità che impediscano, ai sensi della normativa vigente in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
    • conoscenza di base dell’uso del computer e degli applicativi più comuni;
    • conoscenza della lingua inglese o francese;
    •  essere in possesso della Licenza di Scuola Media Inferiore ed esperienza lavorativa attinente al profilo di almeno anni 2 presso pubbliche amministrazioni, ditte private o come artigiano (per l'esperienza acquisita è necessario produrre la relativa attestazione); o in alternativa, Diploma di qualifica professionale (triennale) o in alternativa, Diploma di istruzione secondaria superiore rilasciato da istituti tecnici statali e da istituti professionali.
    • possesso della patente cat. B.
    Per i titoli conseguiti all’estero è richiesto, entro i termini di scadenza del presente bando, lo specifico provvedimento di riconoscimento di validità da parte delle competenti autorità.

     Tutti i summenzionati requisiti dovranno essere posseduti, oltre che alla data della scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione, fissata dal presente bando, anche all'atto dell'assunzione in servizio. 

    L’accertamento della mancanza anche di uno solo dei requisiti prescritti per l’ammissione alla selezione pubblica e per la nomina in ruolo, comporta, in qualunque tempo, la decadenza dalla nomina senza che l’aspirante possa accampare alcuna pretesa o diritto. I candidati possono essere ammessi al concorso con riserva.

     L’amministrazione si riserva di disporre in ogni momento, con motivato provvedimento, l’esclusione dal concorso per difetto dei requisiti prescritti ovvero per mancata comunicazione degli stessi.


    TRATTAMENTO ECONOMICO

    Il trattamento economico relativo al posto oggetto del presente concorso è quello previsto per la categoria del vigente CCNL del personale non dirigente del comparto Regioni e Autonomie Locali, integrato con eventuale assegno per il nucleo familiare, tredicesima mensilità, nonché eventuali indennità ed emolumenti previsti dalle vigenti disposizioni legislative e norme contrattuali. 

    Tutti gli emolumenti sopra citati saranno rapportati alla percentuale di part time svolto e sono soggetti alle ritenute previdenziali, assistenziali, assicurative e fiscali previste ai sensi di legge.


    Nessun commento:

    Posta un commento

    ""."ca-pub-9603897488238814",