mercoledì 14 giugno 2017

CONCORSO PUBBLICO - ISTRUTTORE DIRETTIVO ASSISTENTE SOCIALE

        ISTRUTTORE DIRETTIVO ASSISTENTE SOCIALE - CONCORSO PUBBLICO


                              UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO
                                                                TOSCANA


Indetto concorso pubblico pertitoli ed esami per la copertura di N. 1 posto di Istruttore direttivo Assistente Sociale servizio n. 4 alla persona categoria D. 

                                                        SCADENZA 18 LUGLIO 2017


REQUISITI PER L'AMMISSIONE 

TITOLO DI STUDIO:

  • Titolo di studio: essere in possesso di Laurea triennale (L) del nuovo ordinamento appartenente ad una delle seguenti classi: 6 - scienze del servizio sociale; L39 - servizio sociale (D.M. 16/03/2007);
  • Laurea specialistica (LS) del nuovo ordinamento appartenente alla classe 57/S – programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali;
  • Laurea magistrale (LM) appartenente alla classe LM-87 – Servizio Sociale e politiche sociali;
  • Laurea del vecchio ordinamento in Servizio Sociale
  • Diploma universitario in Servizio Sociale di cui all’art. 2 della L. 84/1993 o Diploma di Assistente Sociale abilitante ai sensi del D.P.R. 15.1.1987 n. 14;
  • Diploma di assistente Sociale rilasciato dalle scuole universitarie dirette ai fini speciali (D.P.R. nr. 162/1982);
  1.  Iscrizione all’Albo Professionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali
  2.  essere in possesso della patente di guida categoria B;
  3.  avere età non inferiore agli anni 18;
  4. essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, conformemente a quanto previsto dal D.P.C.M. 07.02.1994, n.174
  5. non avere riportato condanne penali o non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  6. essere fisicamente idoneo per lo svolgimento delle mansioni di “Istruttore Direttivo – Assistente Sociale”;
  7. non essere stato destituito, dispensato o licenziato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico, né dichiarati decaduti dall’impiego per averlo conseguito mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  8.  la non interdizione dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
  9. per gli aspiranti di sesso maschile, essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari; 
  10. l’iscrizione nelle liste elettorali ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime; 
 I requisiti richiesti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal bando di selezione per la presentazione delle domande di ammissione. L’Amministrazione può in ogni momento disporre, con motivato provvedimento, l’esclusione dei candidati per difetto dei requisiti prescritti. L’accertamento della mancanza di uno solo dei requisiti prescritti per l’ammissione alla selezione per l’assunzione comporta, in qualunque momento, la risoluzione del rapporto di lavoro eventualmente costituito.



TRATTAMENTO ECONOMICO

Il trattamento economico stabilito dal C.C.N.L. per la posizione economica corrispondente alla categoria ed al profilo messo a concorso, è costituito dallo stipendio annuo lordo dall’indennità di comparto nella misura stabilita dalla legge, dai ratei di tredicesima mensilità, dall’assegno per il nucleo familiare, se ed in quanto dovuto e dall’eventuale trattamento accessorio. I compensi di cui sopra sono soggetti alle ritenute fiscali, previdenziali, assicurative previste dalle norme di legge in materia.



BANDO
DOMANDA




                           

Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",