Post in evidenza

Operaio spoecializzato - conducente di macchine operatrici complesse - concorso pubblico

OPERAIO SPECIALIZZATO - CONDUCENTE DI MACCHINE OPERATRICI COMPLESSE
CONCORSO PUBBLICO COMUNE DI LONIGO (VI). SCADENZA 15 MAGGIO 2017


Indetto dal Comune di Lonigo (VI) concorso pubblico per esami, per la copertura di n.1 posto di Operaio Specializzato e conducente di macchine operatici complesse a tempo pieno e indeterminato - categoria di accesso B3 nel settore 5 - servizi logistici.


                                                       SCADENZA 15 MAGGIO 2017





REQUISITI RICHIESTI

  • essere cittadini italiani o di uno Stato membro dell’Unione Europea.  
Ai sensi dell’art. 38 del D.lgs n. 165/2001, come modificato dall’art. 7 della legge n. 97/2013, possono accedere anche i familiari di cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, che siano titolari del diritto di soggiorno e del diritto di soggiorno permanente. Altresì, possono accedere i cittadini di Paesi terzi titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, ovvero dello status di protezione sussidiaria.

Ai sensi dell’art. 3 del D.P.C.M. 7.02.1994, i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono possedere, ai fini dell’accesso ai posti della Pubblica Amministrazione, i seguenti requisiti:
  • godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza e provenienza;
  • essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
  • avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • essere in possesso del diploma di Istruzione secondaria di secondo grado, unitamente a patente di guida di categoria C o superiore;
  • avere l’idoneità fisica all’impiego: l’Amministrazione ha la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori del concorso in base alla normativa vigente;
  • non essere stato escluso dall’elettorato politico attivo e non essere stato destituito dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione.
DOMANDA 

La domanda di ammissione al concorso, redatta in carta libera secondo lo schema allegato al presente bando ed indirizzata al Sindaco, dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 12,00 del 15/05/2017, direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Lonigo, ovvero inoltrata con raccomandata A.R. a mezzo del servizio postale, ovvero inviata con propria posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo PEC del Comune di Lonigo: segreteria.comune.lonigo.vi@pecveneto.it . 

Si considerano prodotte in tempo utile le domande di ammissione spedite a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il giorno di scadenza del termine di presentazione suddetto; a tal fine farà fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante. 

Nel caso di trasmissione via PEC la validità della trasmissione e ricezione della domanda, invece, è attestata rispettivamente dalla ricevuta di accettazione e dalla ricevuta di avvenuta consegna, di cui all’art. 6 del D.P.R. n. 68/2005. 

Nella domanda i candidati dovranno dichiarare, secondo la propria personale responsabilità: 
a) il cognome e il nome;  
b) la data e il luogo di nascita; 
c) la residenza; 
d) il possesso della cittadinanza italiana, oppure di uno Stato appartenente all’Unione Europea, oppure di essere familiare di cittadino degli Stati membri dell’Unione Europea, non avente la cittadinanza di uno Stato membro, ma titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, oppure di essere cittadino di Paesi terzi, titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, ovvero dello status di protezione sussidiaria;
 e) il Comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime; 
f) le eventuali condanne penali riportate e gli eventuali procedimenti penali in corso (tale dichiarazione è obbligatoria anche se negativa); 
g) di non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione e, altresì, di non essere stato dichiarato decaduto da altro impiego statale a norma dell’art. 127, lettera d) del Testo Unico approvato con DPR 10.01.1957, n. 3, ovvero i motivi per tali provvedimenti; 
h) la propria posizione nei riguardi degli obblighi militari;
i) il titolo di studio posseduto;
j) l’idoneità fisica all’impiego;
k) il possesso di eventuali titoli preferenziali o di precedenza alla nomina, secondo quanto previsto dall’art. 5 del D.P.R. 09.05.1994, n. 487, con esclusione di titoli di preferenza relativi all’età. 

Nella domanda di ammissione deve essere, altresì, indicato il domicilio presso il quale devono, ad ogni effetto, essere rivolte le comunicazioni relative al concorso, dando atto che, in carenza di suddetta indicazione, le comunicazioni saranno fatte alla residenza dichiarata.

 Il candidato portatore di handicap, ai sensi della legge n. 104/1992, dovrà specificare gli ausili necessari in relazione al proprio handicap, nonché l’eventuale necessità di tempi aggiuntivi, per sostenere le prove d’esame.

Unitamente alla domanda i candidati dovranno produrre la seguente documentazione in carta semplice:
  1. il titolo di studio posseduto in copia, ovvero un documento sostitutivo regolarmente rilasciato dalla competente autorità scolastica, dal quale risulti che il concorrente è in possesso del titolo di studio suindicato e dal quale sia possibile rilevare la votazione conseguita;
  2. patente di guida di categoria C o superiore, in copia;
  3.  i documenti che il concorrente intenda produrre per provare eventuali titoli di precedenza o di preferenza all’assunzione;
  4.  ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso di € 8,00 effettuato con una delle seguenti modalità:
- bonifico sul conto corrente bancario n. 300514 presso la Tesoreria comunale, Cassa di Risparmio del Veneto S.p.A. (IBAN IT 44 A 06225 12186 100000300514);

- pagamento sul conto corrente postale n. 14955363 intestato al Comune di Lonigo – Servizio di Tesoreria (IBAN IT 69 V076 0111 8000 0001 4955 363);

- pagamento in contanti presso la Tesoreria comunale Cassa di Risparmio del Veneto S.p.A., sita in via del Mercato, 20 di Lonigo.


I titoli di cui ai numeri 1, 2 e 3 possono essere sostituiti da idonee dichiarazioni sottoscritte dal candidato, ai sensi dell’art. 46 del DPR 445/2000. 

E’, altresì, possibile la presentazione di idonee dichiarazioni attestanti la conformità all’originale delle copie dei titoli in possesso dei candidati, ai sensi dell’art. 19 del DPR 445/2000. 

Ai sensi dell’art. 4, comma 4, del D.P.R. n. 487/1994, l’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta o non chiara indicazione dei dati anagrafici e dell’indirizzo e/o del recapito telefonico da parte del concorrente, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo e/o del recapito telefonico indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatti di terzi, caso fortuito o forza maggiore.  


                                           SCADENZA 15 MAGGIO 2017
  

Commenti

Post popolari in questo blog