mercoledì 19 aprile 2017

Autista di ambulanza - OperatoreTecnico Specializzato - Concorso pubblico

CONCORSO PUBBLICO PER OPERATORE SPECIALIZZATO - AUTISTA DI AMBULANZA




                                                ULSS4 VENETO ORIENTALE


Indetto concorso pubblico dalla RegioneVeneto ULSS4 per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto di Operatore Tecnico Specializzato - Autista di Ambulanza categoria B -livello economico Bs.



                                           SCADENZA 8 MAGGIO 2017





REQUISITI PER LA'AMMISSIONE

  • cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Possono partecipare altresì, ai sensi dell'art. 38, commi 1 e 3-bis del D.Lgs. n. 165/01, come modificato dall’art.7 della Legge 97/2013:  
-  i familiari dei cittadini UE non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente,
- i cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;

I candidati dovranno allegare, direttamente nella procedura on-line, idonea documentazione comprovante i requisiti previsti ai precedenti punti a1) e a2), che consentono ai cittadini extracomunitari di partecipare al presente concorso (documento permesso di soggiorno
  • godimento dei diritti civili e politici, eventualmente anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
  •  idoneità fisica all’impiego per lo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale a selezione. L'accertamento dell'idoneità fisica all'impiego - con l'osservanza delle norme in tema di categorie protette - sarà effettuato, ai sensi di quanto previsto dalle normative vigenti, a cura dell’Azienda U.L.S.S. 4 “Veneto Orientale” prima dell'immissione in servizio.
Il personale dipendente da pubbliche amministrazioni ed il personale dipendente dagli istituti, ospedali ed enti di cui agli articoli 25 e 26, 1° comma del D.P.R. 761/1979, è dispensato dalla visita medica;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • cinque anni di esperienza professionale acquisita nel profilo professionale di autista presso pubbliche amministrazioni o imprese private. In quest'ultimo caso (servizio presso privati) le dichiarazioni di servizio devono essere supportate da idonea documentazione da allegare direttamente nella procedura on-line;
  • patente di guida di cat. B.
 I candidati che hanno conseguito il titolo di studio e/o svolto servizi professionali all’estero, dovranno allegare, direttamente nella procedura on-line, idonea documentazione attestante il riconoscimento del proprio titolo di studio e/o servizio prestato con quello italiano richiesto ai fini dell’ammissione, in conformità della vigente normativa nazionale e comunitaria.

Non possono accedere agli impieghi coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo nonché coloro che siano stati dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente bando per la presentazione della domanda di ammissione al concorso.

 Il difetto anche di uno solo di tali requisiti comporta la non ammissione al concorso.



La presentazione della domanda di partecipazione al concorso, dovrà essere ESCLUSIVAMENTE PRODOTTA TRAMITE PROCEDURA TELEMATICA, entro la data di scadenza riportata sul frontespizio ovvero entro il perentorio termine del 30° giorno dalla data di pubblicazione del presente bando - per estratto - nella gazzetta ufficiale della repubblica italiana. Non saranno pertanto considerate valide eventuali istanze di partecipazione al concorso presentate attraverso altre modalità (raccomandata, fax, PEC, consegna a mano, ecc.). 

La procedura informatica per la presentazione delle domande sarà attiva a partire dal giorno di pubblicazione sul BUR, e verrà disattivata tassativamente alle ore 24.00 del giorno di scadenza per la presentazione della domanda. L'invio telematico della domanda dovrà pertanto avvenire entro le ore 24.00 della suddetta data; dopo tale termine non sarà più possibile effettuare la compilazione della stessa.



 

Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",