Post in evidenza

Mobilità Agente di Polizia Locale Comune di Buccinasco

                              MOBILITA' AGENTE DI POLIZIA LOCALE CATEGORIA C.

Avvio di mobilità esterna per n. 2 posti di Agente di Polizia Locale categoria C. ambito d viglilanza a tempo pieno e indetrminato- Comune di Buccinasco (MI).


                                                SCADENZA 28 APRILE 2017



             REQUISITI PER L'AMMISSIONE




  • essere dipendenti, con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato, di una Pubblica Amministrazione di cui all’articolo 1, comma 2, del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. (possono partecipare anche coloro che sono in servizio a tempo parziale, purché assunti originariamente a tempo pieno; tali candidati dovranno dichiarare, all’atto della presentazione della domanda, la loro disponibilità alla trasformazione del rapporto individuale di lavoro a tempo pieno);
  • essere inquadrati nella categoria C, del CCNL Regioni ed Autonomie Locali, nel profilo professionale di Agente di Polizia Locale o di corrispondente categoria/area se di altro comparto;
  • avere superato il periodo di prova; 
  • avere conseguito la patente di guida sia di tipo A che di tipo B, oppure la sola patente di guida B, se rilasciata prima del 26/04/1988;
  • aver partecipato con esito positivo al corso base per Agenti di Polizia Locale, disciplinato per la Regione Lombardia dalla Legge Regionale n. 4/2013 o ad altro corso obbligatorio previsto dai rispettivi ordinamenti regionali;
  •  non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso;
  • non avere procedimenti disciplinari in corso e non avere avuto, nei due anni precedenti la data di scadenza del presente avviso, procedimenti disciplinari conclusisi con sanzioni disciplinari. 

Tutti i requisiti succitati devono essere posseduti dai candidati, a pena di esclusione, alla data di scadenza del termine previsto dal presente avviso per la presentazione delle domande di partecipazione e devono permanere sino al momento del perfezionamento della cessione del contratto. L’accertamento del mancato possesso, anche di uno solo dei predetti requisiti comporterà l’esclusione dalla procedura di mobilità ovvero, se sopravvenuto prima della cessione del contratto, la decadenza dal diritto alla nomina.



                                                   SCADENZA 28 APRILE 2017  



BANDO INTEGRALE





                           






Commenti

Post popolari in questo blog