sabato 25 febbraio 2017

Concorso pubblico di mobilità volontaria - Agente di Polizia Locale Comune di Villa Santa Lucia

     MOBILITA' AGENTE DI POLIZIA LOCALE COMUNE DI VILLA SANTA LUCIA (FR)


Indetto dal Comune di Santa Lucia   (Fr)  concorso pubblico per mobilità volontaria per titoli e colloquio per la copertura di n.1 posto vacante a tempo pieno e indeterminato di Agente di Polizia Locale categoria C1.

                                            SCADENZA 27 MARZO 2017 



REQUISITI PER L'AMMISSIONE

  • Inquadramento nella categoria giuridica C 1 , a prescindere dalla posizione economica acquisita nella predetta categoria;
  • Servizio di almeno 36 mesi prestato nel profilo di appartenenza con rapporto di lavoro subordinato;
  • Diploma di Scuola Media Superiore;
  • Conoscenze informatiche e buona capacità nell'utilizzo di applicazioni "office"
  • Conoscenza di lingua straniera in ambito U.E.
  • Assenza di condanne penali in corso che impediscano la prosecuzione del rapporto di impiego con la P.A. (in caso contrario indicare condanne riportate e/o procedimenti in corso); 
  • Assenza di condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati di cui al Capo I del Titolo II del libro secondo del Codice Penale, ai sensi dell'art. 35 bis, D. Lgs. 165/01;
  • Non avere riportato sanzioni disciplinari negli ultimi due anni precedenti la scadenza del presente bando e non avere in corso procedimenti disciplinari. 


La domanda di partecipazione , redatta in carta semplice secondo lo schema allegato al presente avviso, deve essere indirizzata al Comune di Villa Santa Lucia (Fr). La stessa dovrà prevenire a mezzo posta, tramite raccomandata A/R al Comune di Villa Santa Lucia, Provincia di Frosinone, CAP 03030, Viale Dante n. 2 o tramite e-mail all'indirizzo di posta certificata del Comune di Villa Santa Lucia (valido solamente per messaggi provenienti da casella di posta certificata) protocollo@pec.comune.villasantalucia.frit entro il termine perentorio del 27.03.2017. 

Essendo consentita, in alternativa al servizio postale, la spedizione a mezzo posta elettronica certificata saranno ritenute comunque ritardatarie le domande spedite a mezzo posta entro la data di scadenza ma che pervengono oltre il termine. L'Amministrazione non assume responsabilità anche per la dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente, oppure da mancata o tradiva comunicazione del cambiamento dell'indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali, telegrafici e telematici, comunque imputabili a fatto di terzi, caso fortuito o forza maggiore. 


Nella domanda, come da allegato al presente bando, i candidati devono dichiarare quanto segue: 


1. Il Cognome e nome 
2. La data, il luogo di nascita e di residenza 
3. Il titolo di studio posseduto ed il voto riportato 
4. L'eventuale possesso della patente di guida categoria B 
5. L'Ente di appartenenza, la categoria di inquadramento con l'indicazione della posizione economica all'interno della medesima, il profilo professionale, la data di assunzione a tempo indeterminato; 
6. Il settore e l'ufficio presso il quale il candidato presta servizio; 
7. Le eventuali condanne penali riportate o la dichiarazione di non avere condanne o procedimenti in corso; 
8. I procedimenti disciplinari pendenti e le eventuali sanzioni disciplinari riportate; 
9. Di aver preso visione e di accettare in modo pieno ed incondizionato le disposizioni del presente avviso; 
10. Il domicilio con il relativo numero di codice di avviamento postale, al quale al quale chiede che siano trasmesse le comunicazioni e l'eventuale recapito telefonico e/o indirizzo di posta elettronica.



Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",