Post in evidenza

Concorso pubblico: Agente di Polizia Municipale

COMUNE DI PIACENZA CONCORSO PUBBLICO PER AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE

Indetto dal Comune di Piacenza, concorso pubblico per esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 13 posti del profilo professionale di Agente di Polizia Municipale categoria C, di  n. 3 posti riservati ai volontari delle Forze Armate ai sensi dell'art.1014, comma 1, lett B e 3 dell'art. 678 comma 9, del D.LGS. 66/2010. SCADENZA 20 GENNAIO 2017.





REQUISITI PER L'AMMISSIONE



  •  cittadinanza italiana;  
  •  età non inferiore ad anni 18 e non superiore al limite massimo di età previsto dalle  norme  vigenti per il collocamento a riposo;  
  •  titolo di studio: diploma di maturità; 
  • di studio: diploma di maturità;
 Per i titoli di studio conseguiti all’estero l’ammissione è subordinata al riconoscimento degli stessi al titolo di studio previsto per l’accesso, ai sensi della normativa vigente. A tal fine verrà successivamente richiesta la certificazione di equiparazione del titolo di studio redatta in lingua italiana e rilasciata dalle competenti autorità;
  • patente di guida di cat. B. La patente di guida deve essere in corso di validità; le patenti di servizio rilasciate dalla Croce Rossa Italiana e le patenti militari devono essere state convertite in patenti civili entro la data di scadenza del presente bando;
  • godimento dei diritti civili e politici, ai sensi dell'art. 5, comma 2, L. 65/1986; 
  • essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari di leva (per gli obbligati ai sensi di legge); 
  • non essere stati ammessi a prestare servizio civile quali obiettori di coscienza oppure, trascorsi almeno 5 anni dal collocamento in congedo, avere rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore ai sensi dell'art. 636, comma 3, del D.Lgs. 66/2010 “Codice sull'ordinamento militare” mediante presentazione di apposita dichiarazione presso l'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile; 
  • non avere impedimento alcuno al porto e all'uso dell'arma; 
  • non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione; 
  • non essere stati destituiti, oppure dispensati o licenziati dall'impiego presso la Pubblica Amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento, o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false commesse ai fini o in occasione dell'instaurazione del rapporto di lavoro ai sensi dell'art. 55 quater del D. Lgs. 165/2001; 
  • non essere stati licenziati dal Comune di Piacenza per mancato superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a concorso da meno di cinque anni e non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare; 
  • non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo e non essere stati sottoposti a misura di prevenzione; 
  • non essere stati espulsi dalle forze armate o dai corpi militarmente organizzati; 
  • disponibilità incondizionata al porto e all'eventuale uso dell'arma e alla conduzione dei veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Municipale (autoveicoli, motocicli, ciclomotori, biciclette e autocarri per trasporto di motoveicoli); 
  • non trovarsi in condizione di disabilità, ai sensi dell'art. 3 comma 4 della L. 68/99. 
Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel bando di concorso per la presentazione delle domande di ammissione e anche al momento dell’assunzione. 



                                                BANDO COMPLETO








Commenti

Post popolari in questo blog