Post in evidenza

CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CALABRIA

SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER AGENTE DI POLIZIA LOCALE - COMUNE DI SANT'AGATA DI ESARO - CALABRIA

Indetta selezione pubblica per esami per la formazione di una graduatoria per eventuali assunzioni a tempo determinato per Agente di Polizia Locale categoria C, posizione economica C1.
SCADENZA 16 FEBBRAIO 2017.





REQUISITI 

  •  Titolo di studio: Diploma di Maturità di scuola media superiore relativo al corso di studio di durata quinquennale o quadriennale qualora permetta l’accesso all’università. Per i titoli conseguiti all’estero è richiesto il possesso entro i termini di scadenza del presente bando dell’apposito provvedimento di riconoscimento da parte dell’Autorità competente;
  • Cittadinanza italiana. Per i cittadini degli stati membri dell’U.E. diversi dall’Italia a norma dell’art. 3 del DPCM 17.02.1994 sono richiesti i seguenti requisiti:
  • Godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o provenienza; 
  • Possesso ad eccezione della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini italiani; 
  • Ottima conoscenza della lingua italiana; 
  • Età non inferiore ad anni 18 compiuti; 
  • Patente di guida di categoria B;
  • Essere fisicamente idoneo allo svolgimento delle mansioni relative al posto messo a concorso;
  • Non essere escluso dall’elettorale politico attivo;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Posizione regolare in ordine agli obblighi militari, per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985 ai sensi dell’art. 1 L.23.08.2004 n° 226;
  • Non aver esercitato il diritto di obiezione di coscienza al servizio militare;
  • Inesistenza di condanne penali o di stato di interdizione o di provvedimenti di prevenzione o di altre misure, che escludono, secondo le leggi vigenti, l’accesso a pubblici impieghi. La Giunta comunale, su parere del responsabile del servizio, si riserva comunque di valutare a proprio insindacabile giudizio l’ammissibilità all’impiego di coloro che abbiano riportato una condanna penale, alla luce della gravità del reato e della sua rilevanza in relazione alla posizione di lavoro da ricoprire;
  • Assenza di licenziamento o dispense dall’impiego presso una pubblica amministrazione. Non possono accedere all’impiego coloro che siano stati licenziati ovvero destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o per altri motivi disciplinari, ovvero siano stati dichiarati decaduti a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi, o comunque con mezzi fraudolenti.



                                                             BANDO

                                                           DOMANDA
 

















Commenti

Post popolari in questo blog