Post in evidenza

Concorso pubblico per Agente di Polizia Municipale

CONCORSO PUBBLICO AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI ALBA


Il Comune di Alba in Piemonte ha indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura di n. 1 posto a tempo pieno ed indeterminato di Agente di Polizia Municipale, categoria C1, presso la Ripartizione Servizi Legali e Polizia Municipale. SCADENZA 20 OTTOBRE 2016

REQUISITI PER L'AMMISSIONE

  • Cittadinanza italiana o appartenenza ad uno dei Paesi dell'Unione Europea, salvo eccezioni di legge;
  • Età non inferiore ad 18 anni:
  • Titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale (matutità) che comunque consenta l'accesso all'Università: E' necessario essere in possesso del titolo di studio italiano, oppure di titolo di studio conseguito all'estero per il quale sia stata dichiarata, dall'autorità competente, l'equipollenza con il titolo di studio italiano richiesto dal presente bando, inoltre deve essere posseduto all data di scadenza del termine stabilito dal presente bando per la presentazione delle domande;
  • patente di abilitazione della guida di veicoli e motocicli categoria B o superiore conseguita entro il 25/04/1988; se la patente di categoria B o superiore è stata conseguita dopo il 25/04/1988. è richiesto il possesso, oltre della patente di categoria B o superiore ,anche della patente di guida abilitante alla guida di motocicli di potenza superiore a 35 Kw;
  • godimento dei diritti inerenti all'elettorato attivo;
  • posizione regolare nei riguardi dell'obbligo di leva (per i candidati di solo sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
  • non aver esercitato il diritto di obiettore di coscienza al servizio militare;
  • non essere stato ammesso a prestare o non aver prestato servizio sostitutivo civile, servizio militare non armato o in tal caso aver rinunciato allo status di obiettore di coscienza ai sensi si quanto previsto dalla normativa vigente, non essere stato espulso dalle Forze Armate dai Corpi militari organizzati;
  • non essere interdetti o impediti da normativa di legge o provvedimenti amministrativi o di polizia all'uso delle armi;
  • idonietà fisica, psichica ed attitudinali e all'espletamento delle mansioni da svolgere, in particolare all'uso delle armi. L'amministrazione ha facoltà di sottoporre i vincitori a visita medica di controllo;
  • non essere nella condizione di disabile di cui alla legge n.68/99 art. 3 comma 4;
  • non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, la nomina agli impieghi pubblici;
  • non essere escluso dall'elettorato politico attivo;
  • non essere stato destituito o dispensato dall'impiego, nonchèdichiarato decaduto dal medesimo presso una Pubblica Amministrazione o licenziato ad esito di procedimento disciplinare;
  • essere in possesso dei requisiti di cui art. 5, comma 2°, Legge 07/03/1986 n. 65 per il conferimento della qualòifica di Agente di Pubblica Sicurezza;
  • conoscenza dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • conoscenza di una lingua straniera; iglese o francese;
  • l'eventuale possesso dei titoli che danno diritto all'applicazione delle preferenzen o precedenze previste dalla legge; tali titoli devono essere posseduti alla data di scaadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande.



                                                     BANDO INTEGRALE









Commenti

Post popolari in questo blog