Post in evidenza

Avviso pubblico per collaboratore sanitario professionale infermiere cat.D

L'Azienda Ospedaliera Cardarelli di Napoli ha indetto avviso pubblico , per titoli e colloquio, per la formazione di una graduatoria di collaboratore professionale sanitario infermiere cat. D scadenza 11 maggio 2016.

REQUISITI SPECIFICI


  •  Laurea di I livello di infermiere L/SNT1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie infermieristiche -, ovvero Diploma universitario di Infermiere conseguito ai sensi dell'art. 6, comma 3, del Decreto Legislativo 30 dicembre 1992 n. 502 e successive modificazioni, ovvero Diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell'esercizio dell'attivita' professionale e dell'accesso ai pubblici uffici; 
  •  Iscrizione all’albo professionale. L'iscrizione al corrispondente Albo professionale di uno dei Paesi dell'Unione Europea determina l'obbligo di iscrizione all'Albo in Italia prima dell'assunzione in servizio. 

REQUISITI GENERALI


  •  cittadinanza italiana, salvo le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell'Unione Europea; 
  •  idoneità fisica all'impiego. L'accertamento dell'idoneità fisica all'impiego, con la osservanza delle norme in tema di categorie protette e' effettuata, a cura dell'A.O.R.N. “A. Cardarelli” prima dell'immissione in servizio. Il personale dipendente delle Amministrazioni ed Enti di cui agli articoli 25 e 26, comma 1, del D.P.R. n. 761/79 e' dispensato dalla visita medica; 
  •  assenza di cause di impedimento al godimento dei diritti civili e politici; 
  •  posizione nei confronti degli obblighi di leva; 
  •  assenza di validi ed efficaci atti risolutivi di precedenti rapporti d’impiego eventualmente costituiti con pubbliche amministrazioni a causa d’insufficiente rendimento o per produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile; 
  • assenza di cause ostative all’accesso eventualmente prescritte ai sensi di legge per la costituzione del rapporto di lavoro. 
  • La partecipazione all’avviso non è soggetta a limiti di età (fatto salvo il limite previsto per il collocamento a riposo d’ufficio) ai sensi dei commi 6 e 7 dell’art. 3 della Legge 15.05.1997, n 127, e successive modifiche ed integrazioni. 
  • Tutti i requisiti di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione alla procedura concorsuale, a pena di esclusione dalla partecipazione alla procedura. 
  • Il possesso dei requisiti di cui sopra deve essere documentato nei modi e nei termini stabiliti dalla normativa vigente mediante autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000. 
DOMANDA DI AMMISSIONE

 Nella domanda, redatta in carta semplice, il candidato, sotto la personale responsabilità e consapevole delle sanzioni richiamate dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, deve dichiarare: 


  1.  il cognome e il nome; 
  2.  la data, il luogo di nascita e la residenza; 
  3.  il possesso della cittadinanza italiana o equivalente; 
  4.  il Comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime; 
  5. le eventuali condanne penali riportate e/o procedimenti penali pendenti; 
  6.  la posizione nei riguardi degli obblighi di leva; 
  7.  il possesso dei requisiti specifici per l'ammissione all'avviso; 
  8.  i servizi prestati presso Pubbliche Amministrazioni, indicando per ciascuno di essi la posizione o la qualifica ricoperta e le eventuali cause di risoluzione di precedenti rapporti di pubblico impiego; 
  9.  di non aver cause ostative al rapporto di pubblico impiego; 
  10.  i titoli che conferiscono il diritto di preferenza o precedenza nella nomina previsti dall'art. 5 del D.P.R. 487/94 e successive modifiche ed integrazioni; 
  11.  l’accettazione, in caso di nomina, di tutte le disposizioni che regolano lo stato giuridico ed economico dei dipendenti del S.S.N.; 
  12.  l’autorizzazione, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/03, al trattamento dei dati personali; 
  13.  il domicilio presso il quale deve essere fatta ogni necessaria comunicazione. In caso di mancata indicazione vale, ad ogni effetto, la residenza indicata. 
  14. La domanda deve essere accompagnata da valido documento di identita’ personale, a pena l’esclusione dalla procedura. 
  15. La firma in calce alla domanda non deve essere autenticata, ai sensi dell’art. 39 del  D.P.R. 28/12/2000 N. 445.
Non è sanabile e comporta l’esclusione dall’avviso l’omissione: 

• della firma del concorrente, a sottoscrizione della domanda stessa;
• della fotocopia del documento di riconoscimento.
Le dichiarazioni rese in modo generico o incomplete non saranno valutate.
La presentazione della domanda di partecipazione comporta l’accettazione, senza riserva, di tutte le prescrizioni e precisazioni del presente bando e di tutte le norme in esso richiamate. 

DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA 




Alla domanda di partecipazione all'avviso gli aspiranti devono allegare:

  1. autocertificazione attestante il possesso dei requisiti specifici di ammissione all'avviso; 
  2. tutte le autocertificazioni relative ai titoli che i candidati ritengano opportuno presentare nel proprio interesse agli effetti della valutazione di merito; 
  3. un curriculum formativo e professionale datato e firmato dal quale si evincano le attivita’ professionali e di studio possedute, che non può comunque avere valore di autocertificazione; 
  4.  un elenco datato e firmato dei documenti presentati; 
  5. le pubblicazioni, che devono essere edite a stampa, devono essere presentate in originale o in fotocopia autocertificate; 
  6.  copia fotostatica, fronte e retro, di un documento di identità in corso di validità, ai fini della validità dell’istanza di partecipazione. 














Commenti

Post popolari in questo blog