Post in evidenza

Club Med seleziona personale per la stagione invernale

     CLUB MED SELEZIONA PERSONALE PER LASTAGIONE INVERNALE 2015/2016

Club Med ssume personale per la stagione invernale. La campagna Recuriting Tour Club Med è aparta per le selezioni per chi volesse candidarsi per la stagione invernale 2015/2016. Tutte le informazioni per le candidature e per le posizioni aperte.



Club Med ha lanciato una campagna di selezione per l’inverno 2015/2016 per la selezione di nuovo personale stagionale. Le selezioni sono rivolte a numerose figure da inserire nei settori Sport e Divertimenti, Gestione e Vendita, Attività alberghiera e Ristorazione. I candidati ideali sono generalmente diplomati e laureati, non necessariamente in possesso di esperienza pregressa, ma certamente disponibili a lavorare per periodi dai 3 agli 8 mesi. Per la maggior parte delle figure è richiesta una buona conoscenza dell’inglese e/o del francese.
Ecco un’elenco delle figure ricercate da Club Med per i propri villaggi turistici:
  • Animatore Baby Club;
  • Animatore Mini Club;
  • Animatore Petit Club;
  • Animatori Fitness e Tennis;
  • Assistente ai Bagnanti;
  • Assistente responsabile Finanziario;
  • Barman;
  • Capo Partita;
  • Commessi;
  • Consulenti Vini e Champagne / Consiglieri in Vino;
  • Coreografo;
  • Costumista;
  • Demi Chef di partita;
  • Housekeeping Manager;
  • Receptionist Notturno;
  • Receptionist;
  • Responsabile Club Med Business;
  • Responsabile di Ristorante;
  • Responsabile Risorse Umane;
  • Sous Chef di Cucina;
  • SPA Terapeuta / Estetista;
  •  Tecnico Suono e Luci.
Le selezioni avverranno nel Recruting Tour che si svolgeranno in diverse città italiane.
Ecco le città delle prossime tappe: Milano (30 settembre e ottobre), Roma (23 ottobre), Bari (4 ottobre), Ragusa (30 ottobre).




Gli interessati a partecipare alle selezioni Club Med per il nuovo personale possono candidarsi visitando la pagina dedicata al Recruiting Tour, da cui consultare le posizioni aperte ed inviare il proprio curriculum vitae.













Commenti