venerdì 24 luglio 2015

Diario di prova Operatore Socio Sanitario Pescara


Diario prova pratica e orale

 Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana N. 56 del 24-07-2015

Diario di prova al concorso pubblico di Operatore Socio Sanitario per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 5 operatori socio sanitari cat. Bs. Azienda Unità sanitaria Locale  di Pescara.


Si comunica che la  prova  pratica  del  concorso  pubblico,  per
titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n. 5 posti
di Operatore Socio Sanitario - cat.  Bs  -  il  cui  bando  e'  stato
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 65 del  22  agosto  2014,  con
scadenza del termine di presentazione delle domande il  22  settembre
2014 e le cui prove preselettive sono state svolte nei giorni 06, 07,
08, 09 e 10 luglio 2015, si terra' presso l'Aula Magna  del  Presidio
Ospedaliero  di  Pescara,  primo  piano  -  locali  della   Direzione
Sanitaria, via Fonte Romana, 8 - 65124 Pescara, il giorno  25  agosto
2015 alle ore 09.00. 

    Pertanto, i candidati che abbiano superato le prove  preselettive
del 06, 07, 08, 09 e 10  luglio  2015  sono  convocati  a  mezzo  del
presente avviso il giorno 25 agosto  2015,  alle  ore  09.00,  presso
l'Aula Magna del Presidio Ospedaliero di  Pescara  per  sostenere  la
prova pratica muniti di valido documento di identita' personale. 

    La  convocazione  per  la  prova  orale  del  suddetto   concorso
pubblico, per  i  candidati  che  supereranno  la  prova  pratica  e'
fissata, sempre presso  l'Aula  Magna  del  Presidio  Ospedaliero  di
Pescara, per il giorno 26 agosto 2015 alle ore 09.00. Si ricorda che,
come   disposto   dalla   normativa   concorsuale   di   riferimento,
l'ammissione  alla  prova  orale  e'  prevista   esclusivamente   nei
confronti dei candidati che avranno conseguito nella prova pratica un
punteggio pari ad almeno 21/30. 

    Si  informa  che,  in  relazione  al  numero  dei  candidati  che
risulteranno ammessi a partecipare alla  prova  orale,  l'Azienda  si
riserva l'eventuale prosecuzione  della  suddetta  prova  nei  giorni
successivi (27 e 28 agosto 2015), sempre nella stessa sede.  Del  che
verra' data eventuale comunicazione  nella  stessa  giornata  del  26
agosto 2015. 

    La mancata presenza presso la sede di  esame  nel  giorno  e  ora
stabiliti o la presentazione in ritardo - ancorche' a causa di  forza
maggiore - sara' considerata rinuncia tacita al concorso. 
    La presente comunicazione viene  effettuata,  come  indicato  nel
bando di concorso, ai sensi dell'art. 7,  comma  1  del  «Regolamento
recante la disciplina concorsuale del personale non dirigenziale  del
Servizio sanitario nazionale»  emanato  con  decreto  del  Presidente
della Repubblica n. 220/2001, ha  valore  di  notifica  a  tutti  gli
effetti e sostituisce ogni altra forma di convocazione. 

    Si ricordano di seguito le  materie  sulle  quali  verteranno  la
prova pratica ed orale: 
      prova   pratica:    esecuzione    di    tecniche    specifiche,
prestazioni/attivita'  connesse  alla  qualificazione  professionale,
simulazione  o  applicazione  di  tecniche  assistenziali  in  ambito
socio-sanitario, procedure relative all'attivita' di rilevazione  dei
bisogni assistenziali di base della persona  e  successivo  piano  di
esecuzione   o   interventi   di   sanificazione   o   sanitizzazione
dell'ambiente vita; 

      prova   orale:   argomentazioni   caratterizzanti   il    «Core
Curriculum» formativo dell'O.S.S., parte teorica e parte pratica,  di
cui all'accordo Stato-Regioni-Provincie Autonome del 22 febbraio 2001
per  l'individuazione  della  figura  e  del  profilo   professionale
dell'O.S.S.. 

    Risultati prova pratica ed orale e valutazione titoli 
    Le risultanze  della  valutazione  dei  titoli  per  i  candidati
presenti alla prova pratica e  gli  esiti  delle  prove  (pratica  ed
orale) saranno pubblicati sul sito Internet Aziendale: www.ausl.pe.it
-  sezione  concorsi  -  esiti  prove  d'esame   (http://www.ausl.pe.
it/concorsV08_Esito_Prove_Valutazioni_Titoli.htm). 

    Alla prova  pratica  saranno  ammessi  i  candidati  che  avranno
superato la prova preselettiva. 
    Alla prova orale sono ammessi i candidati che  avranno  riportato
nella prova pratica una valutazione pari ad almeno 21/30. 
    Il superamento della prova orale e' subordinato al raggiungimento
di una valutazione di sufficienza espressa  in  termini  numerici  di
almeno 21/30. 

Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",