venerdì 9 gennaio 2015

Piazza Dante Napoli

Piazza Dante



Piazza Dante è una grande piazza pubblica a Napoli, l'Italia, dal nome del poeta Dante Alighieri. La piazza è dominata dalla statua del poeta Dante, scolpito da Tito Angelini 19 ° secolo.



Monumento di Dante Alighieri in Piazza Dante Napoli. Campania, Italia, Europa del Sud.
Dante Alighieri
In origine, la piazza si chiamava Largo del Mercatello (Piazza del Mercato). Nel 1765, è stato ribattezzato Foro Carolina, dopo la moglie del re di Napoli. A quel tempo, la piazza è stato modificato dall'architetto Luigi Vanvitelli. Modifiche inclusi la costruzione di una disposizione semicircolare ornata di colonne e statue che ora guardare dall'alto in basso la piazza. Ora segnano il lato occidentale di un collegio chiamato a Vittorio Emanuele II. Vanvitelli, con i suoi cambiamenti, sostanzialmente trasformato quella che era stata la parte posteriore di un grande, preesistente e antico monastero nella parte anteriore della "nuova" struttura. Il lato occidentale della piazza è fiancheggiata da Via Toledo. Sul lato sud si trova la chiesa di San Michele Arcangelo. Su Via Toledo, nel versante nord della piazza si trova la chiesa di Santa Maria di Caravaggio e la Port'Alba, una delle porte della città.
Port'Alba






Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",