giovedì 22 gennaio 2015

Napoli: maestra agli arresti domiciliari maltrattava gli alunni



Dopo la segnalazione dei genitori la Procura di Napoli Nord  al termine delle indagini è stato adottato il provvedimento 

Napoli, maltrattava alunni: maestra elementare agli arresti domiciliari







Una maestra della scuola elementare di Parete (Napoli) è stata arrestata dai carabinieri con l'accusa di maltrattamenti continuati ai danni di alcuni alunni. La donna è stata posta ai domiciliari. Il provvedimento è stato adottato al termine di indagini della Procura di Napoli Nord avviate dopo la segnalazione dei genitori.
  I genitori, hanno reso noto gli investigatori, hanno segnalato al Comandante della stazione dei Carabinieri quello che a loro parere era il clima di terrore e il grave disagio dei loro figli a causa del comportamento, ritenuto aggressivo e violento, di una delle maestre. 
Alunni costretti a cederle le loro merende - In particolare, i genitori hanno riferito che i bambini erano costretti a subire schiaffi, spintoni e ingiurie in modo sistematico, sotto la minaccia di ritorsioni se avessero raccontato quanto accadeva in classe. E spesso la donna costringeva gli alunni a cederle le loro merende. Al termine delle indagini, durante le quali è stata utilizzata una telecamera nascosta, la Procura di Napoli Nord ha chiesto al gip il provvedimento di arresto ai domiciliari per la maestra.
Fonte Tgcom

Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",