Post in evidenza

           Napoli, colpito alla testa da un proiettile vagante mentre guardava la tv è in fin di vita

 
Restano gravi le condizioni di Giorgi Gorgadze, il cittadino polaccodi 26 anni che la sera della Vigilia di Natale, è stato colpito alla testa da un proiettile. Continuano le indagini della polizia per far luce sulla vicenda. Potrebbe essere stato un proiettile vagante a colpire l'uomo mentre era seduto sul divano di casa sua, in Vico Zite, nella zona di Forcella, matutte le ipotesi restano comunque al vaglio.
 
L'unica versione al momento riferita agli inquirenti è quella della compagna dell'uomo. Quel che è certo che alcuni bossoli di pistola sono stati trovati daglia agenti nel vicolo.
 
fonte Il Messaggero
 
 
 

Commenti