lunedì 10 novembre 2014

La tv cinese racconta Napoli: «È raro vedere persone senza casco»

La tv cinese ha raccontato in un reportage la città di Napoli. La giornalista Zong Beilei ha visitato la metropoli e ha scoperto le sue tante bellezze, allontanando le tante voci negative che fanno spesso il giro del mondo.
Nell'articolo pubblicato sul sito news.cncnews.cn/ si legge: «Negli ultimi anni nei cuori di molti turisti cinesi è arrivata una cattiva impressione di Napoli: una città nel caos del traffico, sporca e con molti casi di microcriminalità. Tuttavia, negli ultimi tempi il trasporto pubblico e la sicurezza della città sono stati notevolmente migliorati» si legge nell'articolo.

«La giornalista - è scritto - ha visto raramente persone a bordo di scooter senza casco mentre la polizia di Stato ha lanciato una serie iniziative che hanno permesso di abbattere il tasso di criminalità del 20 per cento».

A dare alcuni consigli ai turisti è Michele Spina, capo dell'Ufficio prevenzione generale della Questura di Napoli: «Evitare di indossare ostentare orologi e preziosi, girare con prodotti hitech, non isolarsi evitare comprare da sconosciuti oggetti tecnologici».

Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",