Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2014

Post in evidenza

Immagine
VIVERE A NAPOLI
Immagine
Napoli la bellissima città del sud, con la sua Piazza dle Plebiscito come era sessanta anni fa, la volle cosi il Sindaco di napoli Bassolino che fece il centro storico come era negli anni cinquanta
Immagine
giovedì 13 novembre 2014 Serie A Napoli, guarda Insigne: è già a Castelvolturno L'attaccante ha salutato i compagni nello spogliatoio e ha svolto la prima seduta di terapieNAPOLI - Se li è presi tutti gli abbracci, dal primo all'ultimo. Insigne ha salutato i compagni nello spogliatoio di Castelvolturno dopo l'operazione al ginocchio destro ma non ha potuto seguirli in campo coma fa di solito. Un giorno strano, ma positivo. Perché l'attaccante si è messo subito al lavoro nel centro tecnico sostenendo la prima seduta di fisioterapia post intervento, come si vede nella foto pubblicata sul sito del Napoli. Un sorriso smagliante l'ha accompagnato sul lettino. Il primo passo verso il rientro è ormai storia.   


Immagine
SUCCEDE SOLO A NAPOLI




Immagine
Napoli città meravigliosa......
Immagine
Tribuna Politica Covatta Paolantoni - I napoletani lavorano?
Immagine
IL GRANDISSIMO FELICE CACCAMO..........
Immagine
Scappa di casa a 12 anni e va a vivere per sei giorni all'Ikea Qual è il miglior posto dove andare per far perdere le proprie tracce? E' la domanda che si è fatto un ragazzo cinese di 12 anni, il quale, dopo aver litigato con la mamma perché non aveva fatto i compiti, è scappato di casa e corso a rifugiarsi... all'Ikea.


Peng Yijian, di Shanghai, probabilmente aveva passato il pomeriggio a giocare invece di fare gli esercizi per scuola: il giorno dopo la sua insegnante ha deciso di non fargliela passare liscia e ha avvertito sua madre prima di rimandarlo a casa per direttissima. Arrivato dai genitori, Peng ha passato un altro brutto quarto d'ora: mamma Liu ovviamente gliele avrà cantate di santa ragione e lui, in piena crisi adolescenziale, ha deciso di scappare di casa e rifugiarsi in un posto in cui pensava non lo avrebbero mai trovato... l'outlet Ikea nel distretto di Xuhui.

Tra un letto e un divano, Peng è riuscito a sopravvivere per 6 giorni prima …
Immagine
Video. “Stupenda Napoli dalla cabina.. Perla d’Italia”. Pilota filma Napoli
Napoli, le notti da incubo dei clochard: «Picchiati e derubati mentre dormiamo» La galleria principe di Napoli ed i clochard. Un triste connubio che dura da troppi anni. Sono in tanti e tutti avvolti nei cartoni o nelle coperte portate sul posto dai gruppi di ragazzi che ogni settimana provvedono a sfamarli e vestirli.


Sono Italiani, Rumeni e di molte altre nazioni Europee. Tra loro c'è anche Gianluca, un uomo di 42 anni di Casoria che timidamente, decide di raccontare la propria storia. «Vivevo con mia moglie» racconta, «prima di andar via di casa a causa della droga».

«Non ne facevo solo uso purtroppo. Ho iniziato a venderla e questo mi ha isolato dai miei affetti e dalla mia famiglia. Mio figlio poi, lo vedo solo una volta a settimana ed ora che ha sedici anni vorrei stargli più vicino, anche se mi rendo conto di non essere stato un buon padre». Parlando con Gianluca si capisce cosa si prova a dormire in strada. La risposta è secca: «Paura».

Paura che qualcuno si app…
Immagine
Napoli, scoperti finti poveri: anche gli imprenditori non pagano il ticket ’ultima mega-truffa a Napoli è stata messa a segno, ai danni della Asl Napoli 1, da un esercito di finti poveri. Smascherati, in buona parte, dai controlli effettuati negli uffici dell’azienda sanitaria.

Tant’è che in questi giorni alla porta di migliaia e migliaia di napoletani sta bussando il postino per consegnare una raccomandata nella quale si chiede la restituzione del maltolto. Vale a dire quelle somme indebitamente risparmiate per una illegittima esenzione ticket. Le lettere stanno raggiungendo i finti indigenti - tra i quali insospettabili imprenditori, noti commercianti e finanche professionisti - e stanno creando ovviamente molto allarme. E timore di conseguenze anche penali.

«Gentile assistito, a seguito dei controlli effettuati sulla base dei dati da lei forniti in merito all’esenzione della quota alla spesa sanitaria (esenzione tiket) questi uffici hanno evidenziato l’insussistenza dei…
Immagine
Insigne, intervento perfettamente riuscito L'operazione effettuata dal Professor Mariani a Villa Stuart è durata un'ora e un quarto. Lorenzo Insigne è stato operato questo pomeriggio a Roma al ginocchio. L'intervento effettuato dal Professor Mariani a Villa Stuart è durato un'ora e un quarto ed è perfettamente riuscito.
L'attaccante azzurro, dopo l'infortunio nel match di Firenze aveva riportato la rottura del crociato anteriore del ginocchio destro.
10/11/2014
Immagine
Trovato corpo pilota morto 71 anni faL'aviatore precipitato sul Monte Accellica il 27 settembre '43postato 4 giorni fa 

ANSA) - SALERNO, 5 NOV - L'associazione Salerno 1943 ha ritrovato quello che quasi certamente è il corpo di Dewey L. Gossett, aviatore americano precipitato sul monte Accellica il 27 settembre 1943. Per avere la conferma bisognerà aspettare l'esame del dna che sarà effettuato sulla nipote. Il piolta era decollato dall'aeroporto alla foce del Sele con la sua squadriglia che l'aveva perso di vista dopo essere uscito dalle nuvole. La pioggia battente rese impossibile le ricerche dell'aereo.
Immagine
La tv cinese racconta Napoli: «È raro vedere persone senza casco» La tv cinese ha raccontato in un reportage la città di Napoli. La giornalista Zong Beilei ha visitato la metropoli e ha scoperto le sue tante bellezze, allontanando le tante voci negative che fanno spesso il giro del mondo.
Nell'articolo pubblicato sul sito news.cncnews.cn/ si legge: «Negli ultimi anni nei cuori di molti turisti cinesi è arrivata una cattiva impressione di Napoli: una città nel caos del traffico, sporca e con molti casi di microcriminalità. Tuttavia, negli ultimi tempi il trasporto pubblico e la sicurezza della città sono stati notevolmente migliorati» si legge nell'articolo.

«La giornalista - è scritto - ha visto raramente persone a bordo di scooter senza casco mentre la polizia di Stato ha lanciato una serie iniziative che hanno permesso di abbattere il tasso di criminalità del 20 per cento».

A dare alcuni consigli ai turisti è Michele Spina, capo dell'Ufficio prevenzione gene…
Immagine
Immagine
Denuncia di Luca Abete: rifiuti sul litorale Domitio
„Granelli di sabbia e cotton fioc sul litorale Domitio: la denuncia di Luca Abete
Denuncia di Luca Abete: rifiuti sul litorale Domitio

Luca Abete, l'inviato di Striscia la Notizia, da sempre attento alle tematiche ambientali, spesso approfitta anche i social network per veicolare le proprie denunce, come nel caso della "inspiegabile" presenza massiva di bastoncini colorati di plastica tra i granelli di sabbia del litorale Domitio.
Possibile che tutti decidano di venirsi a pulire le orecchie proprio in questi luoghi? E' il dubbio che pervade inizialmente Luca Abete, che poi però denuncia amaramente cosa si nasconde dietro tale degrado: la colpa è dei depuratori che rilasciano liquami non trattati che finiscono con l'inquinare irrimediabilmente il mare e le spiagge.
Annuncio promozionale
Tra l'altro, come sottolineato dall'inviato di Striscia, i trasgressori risultano essere  proprio le istituzioni …
Ischia in timelapse, la clip spopolaUn cortometraggio in timelapse racconta la bellezza di Ischia e dei suoi panorami: dalla baia dei Maronti al promontorio di Sant'Angelo, passando per le vedute con l'inconfondibile Castello aragonese. Lo ha realizzato il fotografo Giuseppe Mattera: il lavoro di acquisizione delle immagini (a comporre i quattro minuti del filmato sono 20 mila scatti) e di rielaborazione è durato da luglio a ottobre, la musica accompagna un viaggio immaginifico attraverso l'isola in un "promo" suggestivo e inedito che già spopola sui social network
(Pasquale Raicaldo)
Immagine
Violenza sulle donne: tour in Italia di Rosaria Aprea per chiedere prevenzione e rispettoIn giro per l'Italia per chiedere di investire sulla prevenzione e sull'educazione al rispetto delle differenze di genere per contrastare una piaga, la violenza sulle donne, che sta facendo decine di vittime in tutto il Paese. Si chiama "Donne in difesa" ed è il tour organizzato in vista della giornata internazionale contro la violenza sulle donne (che si celebra il prossimo 25 novembre) cui prenderanno parte miss Coraggio Rosaria Aprea e il presidente dell'associazione "SoS Diritti", l'avvocato Carmen Posillipo.

"La prevenzione e l'educazione al rispetto delle differenze di genere, per contrastare una piaga sociale come la violenza sulle donne è indispensabile per eliminare questo tragico fenomeno", sottolinea l'avvocato Carmen Posillipo per la quale "la violenza non va mai accettata". L'avvocato Posillipo ritiene impo…
La moglie al marito. Cuore vai ha fare la spesa !!!!  Cuore fai il letto !!!! Cuore fai i piatti !!!! Cuore tieni pulito il Water !!!!! Cuore mi accompagni dal parrucchiere !!!!
ecc. ecc ecc........ Il marito alla moglie..... Amore lo sai che al cuore non si comanda........
                                                    Vincenzo Florio
Immagine
«Massimo Troisi e quel cuore rumoroso»   I giochi, le feste, i semi di pomodoro, la malattia, il sosia americano: a vent'anni dalla morte, il ricordo dell'attore. E di una vacanza speciale passata assieme a lui


«Massimo, ma che orologio hai, una cipolla da tasca?». «No, non è l'orologio, è il mio cuore». 

Era notte. Nella penombra del soggiorno dove ci eravamo incontrati vagando alla ricerca di un rimedio all'insonnia, percepivo, amplificato dall'assoluto silenzio della stanza, un leggero ticchettio del quale però, guardandomi intorno, non riuscivo a capire la provenienza. Fu così che Massimo Troisi, con il suo tono scanzonato e un po' esitante da ragazzo timido, mi rivelò di avere problemi cardiaci. Anzi, che li aveva avuti, ma sembrava che tutto fosse risolto. E guardandolo era difficile pensare il contrario. 

Quella notte a Porto Rafael (Costa Smeralda), nella casa di vacanza del nostro comune amico Vittorio Zeviani (che ogni estate ospitava molti amici, per l…
Immagine
NICO DESIDERI FT CLEMENTINO SALVATORE DESIDERI E GIULIANO DESIDERI - MADE IN NAPOLI
Immagine
ROCCO HUNT -  GIOVANE DISIORENTATO
Immagine
Napoli, senegalese difende turista da rapinatori.La folla lo minaccia di morte   Un 36enne del Senegal ferma il motorino di due scippatori ma un gruppo di persone lo circonda e cerca di bloccarlo. Arrestato uno dei due aggressori. "Io coraggioso? Quella ragazza è come se fosse mia sorella”, dice il cittadino africano
Immagine
Serie A Napoli-Roma 2-0, Benitez: "Vittoria per Ciro" Garcia: "Loro oggi più forti"FOTO