venerdì 24 ottobre 2014

A casa il ragazzino seviziatoLa madre: «Non sarà facile»

 NAPOLI - Anche mentre prepara il caffè, mamma Stefania continua a sorridere. Ogni tanto si gira per dare un’occhiata a quel figlio che solo qualche settimana fa ha rischiato di perdere. Ora Vincenzo è lì sul divano, con lui il fratellino Chicco e molti compagni di classe. Il peggio sembra essere passato. «Non riesco a credere di averlo di nuovo qui con me — dice mamma Rosaria — abbiamo pregato tanto per questo momento. Oggi siamo veramente al settimo cielo». Ancora uno sguardo verso suo figlio, poi un altro sorriso.

Nessun commento:

Posta un commento

""."ca-pub-9603897488238814",